Le migliori posizioni durante il travaglio: quali sono

La transizione è di solito una delle fasi più brevi del travaglio: ecco alcune posizioni che vi aiuteranno.

Se avete deciso di rinunciare all’epidurale fino a questo punto, ci sono alcune posizioni per il travaglio di transizione che vi aiuteranno a superarlo.

Che cos’è il travaglio di transizione?

La transizione è la fase finale e più intensa della prima fase del travaglio.

È la fase che segue il travaglio precoce e il travaglio attivo prima di iniziare a spingere. È quando la cervice è dilatata di 7-10 centimetri e le contrazioni durano circa 60-90 secondi con pause da 30 secondi a 2 minuti. Fortunatamente, questa fase è di solito una delle più brevi del travaglio, con una durata variabile da pochi minuti a due ore.

Segni di transizione

Se vi state chiedendo se siete in fase di transizione, ecco alcuni segnali da osservare:

  • Siete dilatate di sette o più centimetri.
  • Avete contrazioni intense di circa 90 secondi.
  • Avete la nausea, il vomito o il respiro secco.
  • Il corpo trema in modo incontrollato.
  • Passate da una sensazione di caldo e sudore a una di freddo e gelo.
  • Sentite di non riuscire più a gestire il travaglio e dite al vostro team di supporto che non ce la fate e che avete bisogno di farmaci.
  • Potreste piangere o avere pensieri o comportamenti irrazionali.
  • Sentite una pressione rettale (come se doveste fare un movimento intestinale) perché la testa del bambino si sposta più in basso nel bacino.

migliori posizioni travaglio

Posizioni migliori per il travaglio di transizione

Seduta su una palla da parto

Sedersi su una palla per il parto (detta anche palla per esercizi) durante il travaglio di transizione può essere molto utile. Permette alla partoriente di fare una pausa dallo stare in piedi e aiuta a fare pressione sulla cervice, favorendo una maggiore dilatazione.

Stare in piedi e piegarsi in avanti

Questa posizione è ottimale per consentire alla gravità di fare il suo lavoro e permette un movimento laterale o a dondolo, che aiuta la rotazione e la discesa del bambino.

Travaglio sulla toilette

Sembra che sedersi sul water durante il travaglio faccia miracoli! Sia che si usi effettivamente il water (svuotare la vescica aiuta a fare più spazio al bambino per scendere!) sia che ci si stia semplicemente sedute, questa posizione è nota per essere utile nel travaglio attivo e nella transizione.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Domande da porre quando si pianifica un parto cesareo

Frasi motivazionali sul parto: come incoraggiarsi in modo efficace

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contentsads.com