Le emozioni in gravidanza

Primo trimestre: lacrime e dimenticanza

Non appena vi rendete conto che c’è un bambino nel vostro grembo, sarete in preda a centinaia di emozioni: eccitazione, paura, gioia. Nel primo acetonide, avrete un massiccio aumento ormonale e il tuo umore potrebbe subire continue oscillazioni.

“Estrogeni e progesterone sono schizzate alle stelle all’inizio della gravidanza,” dice Lucy Puryear, psichiatra. Si può essere in lacrime un minuto prima e felicissima un minuto dopo.
Le prime fasi della gravidanza portano anche un altro sintomo sconcertante, conosciuto dalle mamme semplicemente come “cervello del bambino.” Il progesterone, a livelli altissimi durante la prima fase della gravidanza, spiega il Dr. Puryear, può causare nebulosità e dimenticanza. La signora Caroline, che vive nell’Oklahoma ci racconta che “Quando ero incinta di mio figlio Parker, ho messo una volta i Lego del mio primo figlio Peter nel frigorifero, e poi ho gli ho servito una tazza di chiavi da bere!”.

Secondo trimestre: vertigini

Finito il primo trimestre, si va incontro a momenti migliori: “Si può finalmente dire ad altre persone che si è in dolce attesa” sottolinea Hartstein. Le nausee mattutine tendono a diminuire, la pancia comincia a prendere forma, e il bambino inizia a muoversi. E, una volta scoperto il sesso, il bambino diventerà ancora più reale.

Terzo trimestre: irritabilità

Una volta che ci si avvicina alla data di scadenza, l’euforia può trasformarsi in scontrosità rendendo difficile anche prendere sonno.

Si comincia a riflettere sull’effettiva meccanica del parto e ai cambiamenti di vita che sono proprio dietro l’angolo. Un altro tipico comportamento è la voglia di pulire e organizzare. Questo è dovuto ad un aumento di ossitocina, l’ormone che prepara l’utero al travaglio e il seno all’allattamento. Si sta tentando di mettere ordine in un mondo che sta per diventare estremamente caotico.

Consigli per mantenere la calma

Parlare con altre mamme.Trovare un gruppo di sostegno formato da altre donne in stato di gravidanza con le quali confrontarsi, o gustare un piacevole caffè (decaffeinato) con un’amica incinta per ridere insieme e rilassarsi.
Coccolarsi. Leggere il libro preferito oppure regalarsi un bel massaggio in un centro estetico specializzato.
Cercare aiuto quando necessario. Se piangi costantemente e il tuo morale è a pezzi da più di due settimane, chiedete aiuto al vostro medico, esorta il Dr.

Puryear, sottolineando che, le donne in stato di gravidanza, possono iniziare ad avere i sintomi della depressione post-partum prima della nascita del bambino.

Tutti i contenuti di questo articolo, compreso il parere del medico ed eventuali altre informazioni relative alla salute, sono solo a scopo informativo e non devono essere considerati piano di diagnosi o trattamenti specifici per ogni situazione individuale. Cercare la consulenza diretta del medico in relazione a eventuali domande o problemi che si possono avere per quanto riguarda la propria salute o quella degli altri.

Scritto da Maria Giovinezza
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Guarda la rivelazione di genere agrodolce che spezzerà il cuore

Movimenti fetali nel grembo materno

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • yoga gravidanza terzo trimestreYoga in gravidanza nel terzo trimestre: gli esercizi

    Il terzo trimestre di gravidanza è il più pesante. La posizione della farfalla e la posizione propizia sono adatte per prepararsi al momento del parto

  • Loading...
  • Yoga in gravidanza secondo trimestreYoga in gravidanza nel secondo trimestre: i consigli

    Nel secondo trimestre di gravidanza lo yoga è utile per mantenere l’elasticità del corpo in vista del parto. Quali posizioni eseguire senza rischi?

  • yoga gravidanza primo trimestreYoga in gravidanza nel primo trimestre: gli esercizi da fare

    Fa bene alla mamma e al bambino: lo yoga è un ottimo aiuto per vivere i nove mesi di gravidanza serenamente. Quali esercizi nel primo trimestre?

Contents.media