Notizie.it logo

Le differenze nella comunicazione verbale e non verbale verso gli adolescenti

Le differenze nella comunicazione verbale e non verbale verso gli adolescenti

Il linguaggio del corpo e le espressioni facciali sono parti importanti della comunicazione adolescenziale. I gesti di un adolescente e le espressioni facciali possono inviare segnali chiari. Tuttavia, i metodi di comunicazione sia verbale e non verbale si combinano per creare una complessa matrice di sentimenti e pensieri. Allo stesso modo, il tipo di comunicazione che si usa verso un adolescente è un indicatore della vostra vita interiore e dà un segnale per l’adolescente circa i vostri veri sentimenti.
Espressione del viso
Espressione del viso ha un collegamento diretto con l’emozione ed è uno dei primi livelli di comunicazione. Arrossire, per esempio, è una risposta fisica di imbarazzo e rende una persona appare più vulnerabile, ma può anche essere un segno di rabbia in una cultura diversa.

Linguaggio del corpo
Il linguaggio del corpo può lavorare in conformità con la comunicazione verbale, o sovvertire esso creando un proprio significato.

Ad esempio, un adolescente con spalle curve che guarda costantemente a terra può sentirsi giù anche se lui dice di sentirsi bene. Allo stesso modo, in piedi sopra il tuo ragazzo con le braccia incrociate è un gesto aggressivo che può ostacolare l’apertura.
Comportamento
Comportamento, o azioni, è un altro modo in cui un adolescente comunica. Ad esempio, un cambiamento nel comportamento normale, come trascurare i compiti scolastici o non tornare a casa in tempo, potrebbero essere segni di un problema più profondo.

La comunicazione verbale
La comunicazione verbale è il modo migliore per risolvere il conflitto. Parlare con il vostro teenager su questioni importanti, come l’uso di droghe, in modo realistico e onesto è essenziale per sentirsi supportato. L’ascolto è l’altra metà della comunicazione verbale ed è di pari importanza.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Cyberbullismo come difendere i figliCyberbullismo: come difendere i figli: consigli

    Il cyberbullismo è un fenomeno virtuale che colpisce principalmente i giovani e che può portare a dei seri danni psicologici. I genitori devono sapere quali metodi adottare per difendere i propri figli.