Le basi dell’allenamento post-partum: cosa si deve sapere

Se si vuole perdere il peso del bambino, è indispensabile un adeguato allenamento post-partum. Tuttavia, bisogna considerare alcuni fattori.

Una delle domande più frequenti che vengono rivolte dalle mamme post parto: come e quando iniziare l’allenamento post-partum? Ci sono un’infinità di informazioni contrastanti, quindi è importante capire le basi.

Fondamenti dell’allenamento post-partum: allenare il core

Quando si è incinta, al corpo succedono molte cose. Le cose si muovono, si allungano e si espandono per fare spazio a quel prezioso fagottino di gioia. Le mamme, soprattutto quelle in gravidanza o appena uscite dal parto, hanno bisogno di qualcosa di più di un allenamento “duro” per “recuperare il proprio corpo”. Molti allenamenti “duri” fanno più male che bene a molte mamme.

Se si vuole perdere il peso del bambino, è indispensabile un adeguato allenamento post-partum.

Ma prima di poter sfruttare al meglio il vostro allenamento per “perdere grasso” o “perdere peso”, dovete prendervi del tempo per guarire e ricostruire. In particolare, mi riferisco al recupero della forza, alla correzione dei problemi del pavimento pelvico e alla separazione degli addominali.

Fondamenti dell’allenamento post-partum: ricostruire la forza muscolare

Quando arriva il momento di introdurre l’allenamento, il cardio da solo non basta. Se vi state chiedendo come dimagrire il peso del bambino, dovete guardare oltre il cardio e passare ai pesi.

Il piano di allenamento post-partum di maggior successo prevede un equilibrio di attività. Include passeggiate tranquille, un po’ di HIIT per perdere velocemente grasso, molto stretching, un core training adeguato e allenamento con i pesi.

consigli allenamento post-partum

Fate un allenamento di forza tre volte alla settimana per 30 minuti per aumentare gli ormoni che combattono i grassi (ne parleremo più avanti) e che aiutano a bruciare i grassi anche dopo la fine dell’allenamento. In questo modo si accelera il metabolismo, si rassoda e si tonifica. Questo è il segreto più spesso tralasciato nella perdita di grasso post-partum.

Fondamenti dell’allenamento post-partum: corretta alimentazione post-partum

Un corretto allenamento post-partum deve sempre essere alimentato da una corretta alimentazione post-partum. Molte mamme provano diete ipocaloriche e a basso contenuto di grassi per perdere il peso del bambino. Le diete non funzionano e spesso fanno ingrassare. Come neomamma, il vostro corpo ha bisogno di un’alimentazione ottimale per riprendersi dalla gravidanza, fare rifornimento dopo gli allenamenti e, se state allattando, fornire carburante al vostro bambino. Quindi, ridurre immediatamente l’apporto calorico a un livello irragionevole non è salutare. Anzi, potrebbe farvi aumentare di peso. Inoltre, può causare danni a lungo termine al metabolismo. Non è necessario contare le calorie (anzi, preferisco concentrarmi sulla qualità piuttosto che sulla quantità).

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come controllare il seno: guida alla prevenzione

Perdita di peso e ciclo mestruale: un connubio fondamentale

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vitamine post-partoVitamine post-parto per le mamme che allattano: cosa sapere

    Le vitamine postnatali sono integratori progettati per soddisfare le esigenze di salute delle donne che hanno partorito.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

Contentsads.com