Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Lavoretti con le mimose per la festa delle donne

idee lavori art attack con mimose

Si avvicina il giorno della Festa delle donne e, in occasione della ricorrenza, sarebbe carino organizzare con i bambini dei lavoretti utilizzando le mimose, ossia i fiori simbolo della festa. Si possono creare tanti piccoli oggetti da regalare alle mamme e a tutte le donne.

Un lavoretto molto semplice è realizzare dei bellissimi mazzetti colorati. Basterà sistemare dei ramoscelli di mimosa in modo da ottenere un piccolo mazzo, per tenerli uniti potete stringere i rametti tra loro, arrotolando un pezzetto di scotch attorno agli steli. Procuratevi un foglio di carta crespa colorata di forma quadrata, su cui andrete a poggiare il mazzetto, poi piegate i due angoli inferiori del quadrato in maniera da avvolgere e da coprire gli steli sulla parte anteriore e fissate il mazzetto e la carta alla base con un nastrino, con il quale potete creare un bel fiocco. In questo modo ottenete una splendida piccola composizione. I fiorellini, essendo coperti e protetti dalla carta sulla parte posteriore del mazzo non si rovineranno e si possono costruire tanti mini bouquet diversi, scegliendo carta crespa e nastrini di differenti colori.

Altra idea è comporre una ghirlanda di mimose da appendere ad una porta o ad una parete, per addobbare la casa.

Anche in questo caso il procedimento è facile da seguire. Ciò che vi occorre è una gruccia di ferro, dei rametti di mimosa, delle forbici, una tronchese, della colla a caldo e del nastro del colore che preferite. Innanzitutto piegate la gruccia con le mani per dargli una forma circolare, poi tagliate i rametti di fiori con la tronchese così che abbiano tutti, più o meno, uguale lunghezza. Sistemate un ramoscello per volta intorno alla gruccia, seguendo per tutti la stessa direzione e inclinazione, ovvero se procedete in senso orario, i rami devono essere inclinati tutti verso sinistra. Attaccate i rami alla base circolare facendo passare il nastro tra di loro, affinché rimangano ben saldi sul ferro e siano anche attaccati tra loro. Procedete in questo modo fino a coprire tutta la circonferenza. Attorcigliate il nastro anche intorno al gancio della gruccia, per rivestire il ferro, quando avete terminato di coprire il cerchio e il gancio, recidete il nastro con le forbici, fissate l’estremità tagliata con della colla a caldo e la ghirlanda di mimose è pronta per essere appesa dove volete.

© Riproduzione riservata
Leggi anche