Notizie.it logo

L’anoressia nei bambini e nei teenagers

L’anoressia nei bambini e nei teenagers

I disturbi alimentari nei bambini e nei teenagers possono causare seri danni nelle loro abitudini che portano a problemi ben più gravi di salute. Vi sono tre tipi di disturbi alimentari:

– anoressia: in cui il bambino rifiuta di mangiare per una paura irrazionale di ingrassare

– bulimia: in cui un bambino mangia tutto quello che ha a disposizione e poi lo vomita usando anche lassativi per perdere peso

– abbuffate: in cui un bambino può ingurgitare di tutto, ma senza vomitare.

Nei bambini e nei teenagers, i disordini alimentari possono essere sovraesposti. Per esempio, alcuni bambini possono alternare periodi di anoressia e bulimia.

I disordini alimentari possono svilupparsi durante l’adolescenza o quando si è adulti. Possono cominciare nell’infanzia, anche. Le femmine sono maggiormente soggette, anche se un 15% di malati di anoressia e bulimia sono maschi. Con le abbuffate, il cosiddetto binge eating, il numero sale al 35% per quanto riguarda i maschi.

Secondo il National Institute of Mental Health, una ragazza su 25 soffrirà di disturbi di anoressia nella sua vita e molte negheranno di avere un disturbo alimentare.

© Riproduzione riservata
Leggi anche