Notizie.it logo

Irritazione da pannolino: cause, sintomi e cura

irritazione da pannolino

L'irritazione da pannolino è molto più frequente di ciò che si può pensare nei bambini. Ecco come prevenirla e curarla con le giuste creme.

Sono tanti i bambini che, nei primi mesi o anni di vita, manifestano irritazione da pannolino. Quand’è che ciò si verifica, quali sono le cause ed i sintomi? Cerchiamo, inoltre, di analizzare qualche possibile cura o rimedio per far star meglio le parti intime dei nostri piccolini.

Irritazione da pannolino

L’irritazione da pannolino è il nome comune con cui viene chiamata la dermatite da contatto provocata, appunto, dal pannolino nei bambini che lo utilizzano. In alcuni casi si parla di eritema da pannolino, ma sostanzialmente si intendono le medesime cose. Uno dei motivi principali sta nel ristagno di urine o feci all’interno dell’accessorio. La zona rossa è ampiamente visibile ed è un qualcosa di molto comune nei piccolini. Non si tratta certamente di una cosa grave, tranne rari casi di sovra infezioni batteriche o fungine. L’arrossamento cutaneo si presenta intorno alle natiche e nelle parti intime del piccolino.

Cause e sintomi

Possono essere molte le cause che provocano irritazione da pannolino. Abbiamo visto come l’irritazione da parte di feci e urine possa essere una causa, più concreta quanto maggiore è il tempo di permanenza del pannolino sporco a contatto con le part intime.

E’ possibile, in ogni caso, che anche una variazione dei cibi ingeriti da parte del piccolino apporti una irritazione, così come un’alimentazione sbagliata della madre che allatta. Se la madre, ad esempio, mentre allatta ha un’alimentazione sbagliata, questo si può ripercuotere sul piccolo.

In alcuni casi, l’irritazione dipende anche dai materiali con cui sono fatti i pannolini. Un tempo era molto più semplice soffrire di irritazioni di questo tipo. Oggigiorno, i materiali sono sempre più leggeri e traspiranti, adatti per ridurre o eliminare del tutto il rischio di dermatiti. Tuttavia, bambini con la pelle molto sensibile possono soffrire lo stesso. Alcuni pannolini, quelli lavabili, vengono direttamente detersi con prodotti che non sono adatti e che possono provocare un’irritazione nel bambino.

In alcuni casi, si può avere una proliferazione batterica o fungina sulla pelle. Questa zona, infatti, essendo calda e umida, è un terreno molto fertile per batteri e per funghi, che si moltiplicano con il sudore, facendo diventare queste zone anatomiche molto più vulnerabili, soprattutto in corrispondenza delle pieghe della pelle.

Anche uno strofinamento continuo dei pannolini, magari se troppo stretti, può provocare una dermatite, così come l’assunzione di alcune medicine, come gli antibiotici. Questi farmaci eliminano i batteri nocivi dal nostro corpo, ma anche quelli buoni. Si può avere, quindi, una proliferazione da candida molto fastidiosa. Per ciò che riguarda i sintomi, invece, si ha generalmente prurito e rush cutaneo.

Cura e rimedi

Vediamo, adesso, cosa si può fare per curare questo problema e quali sono i migliori rimedi da adottare. Nella maggior parte dei casi, se non vi sono particolari infezioni, la dermatite si può curare mantenendo pulita ed asciutta la zona arrossata e mettendo alcuni prodotti particolari, come ad esempio creme all’ossido di zinco e similari. Cambiare spesso il pannolino, inoltre, può essere una buona idea. Se, invece, vi sono infezioni di tipo batterico o fungino, saranno necessari dei farmaci specifici, come ad esempi antifungini, antiinfiammatori o antibatterici. I rimedi si possono trovare facilmente in profumeria, in farmacia o in erboristeria.

In alternativa, abbiamo anche la possibilità di comprare questi prodotti su Amazon, dove si può anche risparmiare moltissimo. Ecco alcuni esempi che abbiamo la possibilità di acquistare su tale sito internet.

  • Crema Ossido di zinco per irritazione da pannolino

Microbiologicamente testata, questa crema all’ossido di zinco è perfetta per i bambini. E’ ricchissima di sostanze emollienti e idratanti, perfette per le pelli irritate e facilmente arrossabili. Si applica sulla pelle dove necessario e si fa assorbire con delicati sfioramenti. L’articolo costa su Amazon circa 20 euro.

  • Iliana – Crema protettiva bambini

Altra crema molto interessante è la seguente, che abbiamo la possibilità di comprare a circa 12 euro su Amazon. Contiene in buone dosi il burro di karitè, perfetto per lenire ed idratare la pelle delicata dei bambini, ma non solo. La confezione è da 100 ml.

  • Crema antirossore delicata Bimbobio flora

Infine, suggeriamo questo articolo molto interessante, marcato Bimbobio Flora, che possiamo comprare su Amazon ad un prezzo di circa 14 euro.

Si tratta di un cosmetico naturale al 100%, utilissimo per ostacolare gli arrossamenti e le irritazioni che sono provocate dalla presenza di sudore o deiezioni nel pannolino, ma anche da agenti esterni come il freddo, il caldo, gli sfregamenti e i lavaggi troppo frequenti. Non contiene nessun tipo di derivato del petrolio, allergeni, profumi sintetici, PEG, conservanti e coloranti.

Ovviamente, questi sono soltanto alcuni dei prodotti per le irritazioni da pannolino che possiamo pensare di acquistare su Amazon. Cercando sul sito, infatti, possiamo trovare davvero tantissimi articoli che possono fare al caso proprio.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Abbigliamento neonato DisneyWalt Disney: vestiti per neonatiWalt Disney rappresenta da sempre il mondo dei bambini attraverso i propri personaggi classici, Topolino & Co. e altri volti (le ...
Littlelife Mini Trolley Coccinella - LittleLife
79 €
Compra ora
Mukako Scenario Brick Tower "Castello" - MUtable
19 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora
Burberry Sport For Men - Tester
29.9 €
Compra ora