Notizie.it logo

Intelligente: come preparsi in gravidanza per avere un bambino così

intelligente

Sapete già che vivendo una vita sana, mentre siete in attesa aiuterà il bambino a crescere grande e forte, ma lo sapevate che può farlo diventare più intelligente ? In realtà, le semplici scelte che fate ogni giorno, come mangiare un’ insalata a foglia verde per pranzo e fare il tapis roulant per un allenamento, possono aiutare a costruire il suo cervello. “Che cosa fate mentre siete incinta può avere più impatto sullo sviluppo del cervello del vostro bambino e quindi sulla sua intelligenza rispetto a quello che farete dopo il parto,” dice Diane Ashton, M.D., M.P.H., vice direttrice medico della March of Dimes. Iniziamo a conoscere alcuni dei modi per far diventare più intelligente il vostro bambino tra cui le abitudini salutari da adottare in gravidanza.

Diminuzione della probabilità di autismo

L’ assunzione di un integratore prenatale, con l’ acido folico tipo la vitamina B, è essenziale. L’ acido folico lungamente è stato conosciuto per svolgere un ruolo chiave nella formazione delle cellule cerebrali sane, e un recente studio pubblicato nel Journal of American Medical Association ha trovato che le donne che hanno preso acido folico presto– da quattro settimane prima del concepimento fino a otto settimane in gravidanza– avevano un rischio più basso del 40 per cento di dare alla luce un bambino che soffriva di autismo.

Per ottenere più acido folico nella vostra dieta, guardate a fonti eccellenti: cereali integrali nella prima colazione, lenticchie e verdure a foglia verde come gli spinaci. Gli acidi grassi come gli Omega-3, specialmente il DHA, hanno anche un forte impatto sulla produzione di neuroni, i nervi nel cervello che generano impulsi elettrici e inviano messaggi al resto del corpo. Fate il pieno di alimenti come il salmone naturale e di altri pesci grassi, di noci, carne macinata e di uova fortificate con omega-3. Il ferro aiuta a promuovere la crescita di globuli rossi sani, che trasportano ossigeno al cervello del vostro bambino. La carne rossa è la fonte migliore, ma il ferro si trova anche in alimenti vegetali quali fagioli, spinaci, tofu, nonché in cereali con ferro.
Se siete preoccupate che non mangiate abbastanza frutta e verdura (forse state lottando con la nausea mattutina) intrufolateli nella vostra dieta, consiglia la advisor dei genitori Connie Diekman, R.D., in passato presidentessa dell’ Accademia di nutrizione e dietetica.

Mettete la frutta secca nella farina d’ avena e nelle insalate. Tagliate a dadini o fate una purea di verdure che aggiungerete a zuppe e a salse. Ottenete più sostanze nutritive da bere con il latte e con il succo d’arancia. Tuttavia, chiedete al vostro medico prima di prendere supplementi.

Intelligenza aumentata

Fare esercizio fisico vi darà la resistenza necessaria per il travaglio e il parto, e si può anche rafforzare il cervello del vostro bambino Secondo uno studio nel Journal of American College of Sports Medicine, i bambini di mamme che hanno fatto esercizio fisico durante la gravidanza hanno avuto maggiori prove di abilità linguistiche nei loro bambini e di intelligenza all’età 5 rispetto ai bambini di mamme sedentarie. Perchè avviene ciò? Moderare i livelli di cortisolo, un ormone dello stress –che fuoriesce anche quando ci si allena..–promuove la crescita e lo sviluppo del cervello del vostro bambino, come pure i suoi altri organi principali.

Gli esperti raccomandano 30 minuti di moderato esercizio fisico per le donne incinte ogni giorno o nella maggior parte dei giorni della settimana.

Un IQ-OK

Alcune donne sviluppano problemi con loro tiroide per la prima volta durante la gravidanza, ed è importante per il trattamento di eventuali problemi riscontrati. “Troppo o troppo poco ormone tiroideo nel sangue materno può essere dannoso per il feto,” dice Lise Eliot, pH.d., autrice di Che cosa sta succedendo lì dentro? Come il cervello e la mente si sviluppano nei primi cinque anni di vita. I bassi livelli di ormone tiroideo sono stati collegati a deficit di IQ più tardi nell’infanzia. I ricercatori attualmente non consigliano di fare uno screening dell’ormone tiroideo a tutte le donne incinte, ma tutte le future mamme a rischio possono avere loro livelli monitorati con un semplice esame del sangue. Per mantenere il funzionamento della ghiandola tiroidea normale, consuma 220 mcg di iodio al giorno che si trova nello yogurt e nel latte, come pure nel sale iodato.

Stabilire un legame con il vostro bambino

Vi potreste sentire sciocche mentre parlate al vostro bambino ora, ma ciò può aiutare a formare un rapporto intimo, dice l’ advisor dei genitori Harold Koplewicz, M.D., e Presidente dell’Istituto mentale del bambino, a New York City.

La ricerca suggerisce che a circa a metà strada durante la gravidanza, il vostro bambino può ascoltare e rispondere ai suoni. Voi potete parlare, cantare o leggere a lui. Alcuni studi hanno dimostrato che i bambini sembrano cantare una canzone, ripetere le parole di un libro o ripetere una voce e potrebbero riconoscere i ritmi che hanno sentito nell’utero.

Massima capacità intellettuali

Il cervello del vostro bambino deve svilupparsi nell’utero più a lungo possibile . A 35 settimane, il suo volume di cervello è soltanto due terzi di quello che ti aspetteresti alle 39 o 40 settimane, dice la Dottoressa Ashton. Anche se alcuni fattori possono rendere più sensibili al parto pretermine, ad esempio per le donne che aspettano gemelli o che hannola preeclampsia, si può aiutare il bambino a diventare più intelligente. Non fumate e non bevete alcolici. Cercate di controllare le gravi malattie come il diabete, così come lo stress. E ogni volta che si desidera che la gravidanza sia finita , ricordate che il vostro bambino sarà intelligente e sano, e quindi è valsa la pena aspettare.
Copyright © 2013 Meredith Corporation. Tutti i contenuti di questo sito Web, compreso il parere di un medico ed eventuali altre informazioni relative alla salute, è solo a scopo informativo e non deve essere considerato un piano di diagnosi o trattamento specifico per ogni situazione individuale.

Uso di questo sito e le informazioni ivi contenute non crea un rapporto medico-paziente. Sempre cercare la consulenza diretta del medico in relazione a eventuali domande o problemi, si può avere per quanto riguarda la propria salute o la salute degli altri.

© Riproduzione riservata
Leggi anche