Come insegnare ai bambini a fare yoga

,

Lo yoga è una disciplina di origine orientale, consiste nell’esecuzione di vari esercizi di ginnastica e nell’assumere delle posizioni delle corpo che comportano benefici sull’equilibrio psico-fisico della persona. Tale attività potrebbe essere molto utile anche per i bambini, per migliorare la postura, per potenziare la muscolatura e per scaricare le energie e le tensioni emotive.

Per far sì che i bimbi si interessino allo yoga, dovete fare in modo che essi lo percepiscano come un gioco, per cui è importante che l’ambiente dove si svolgano gli esercizi sia vivace ed accogliente, potreste usare dei tappetini colorati e mettere dei palloncini alle pareti, così che sembrerà una stanza per i giochi. Ecco alcune mosse dello yoga da far fare ai piccoli:

  • Posizione dell’albero: si tratta di stare in piedi e in equilibrio su di un piede solo, tenendo una gamba ben salda a terra e l’altra piegata con la pianta del piede appoggiata alla caviglia della gamba che poggia sul pavimento, il ginocchio rimane aperto e le mani possono essere sollevate sopra la testa oppure le si può unire sul petto con le mani giunte; questa postura aiuta i bambini a diventare più sicuri di loro stessi e ad allungare la colonna vertebrale.
  • Posizione della tigre o del gatto: bisogna mettersi a quattro zampe sul tappetino e inarcare la schiena prima verso l’esterno e poi verso l’interno, tale mossa serve a rendere più flessibili i muscoli e la spina dorsale, nonché ad essere più disinvolti nel muoversi all’interno di uno spazio.
  • Posizione del cane: partendo da quella del gatto a quattro zampe, si devono distendere le gambe e mettersi in appoggio sulle punte dei piedi, sollevando il bacino verso l’alto per allungare al massimo gli arti inferiori e rafforzare i muscoli.
  • Posizione della tartaruga: i bimbi devono sedersi a terra, divaricare le gambe, unire le piante dei piedi e afferrare le punte con le mani, una volta raggiunta questa postura devono piegarsi in avanti con il busto fino a toccare le dita dei piedi con la testa, per rilassarsi al massimo e liberare la mente dai pensieri.
  • Posizione della rana: si parte dallo stare in piedi con le punte dei piedi rivolte verso l’esterno, poi bisogna piegare le ginocchia, sollevare i talloni e portare le mani giunte davanti al cuore, l’esercizio consiste nel restare in equilibrio in questa posizione per alcuni minuti, respirando lentamente e fissando un oggetto che si ha davanti, così da migliorare il proprio equilibrio e tonificare le cosce.
  • Posizione della mezza luna: ci si pone in ginocchio, si stende la gamba sinistra da un lato, appoggiando la pianta al suolo, si aprono e si sollevano le braccia sopra la testa e si inclina il busto verso sinistra, mantenendo questa postura per alcuni minuti e continuando ad ispirare l’aria fino a gonfiare la pancia e poi ad espirarla completamente; subito dopo bisogna tornare alla posizione di partenza, ovvero in ginocchio, e ripetere la sequenza sul lato destro.

Questi sono i principali esercizi di yoga che potete divertirvi ad eseguire con i bambini a casa nel tempo libero, per trascorrere dei piacevoli momenti insieme, rilassarsi, allenarsi e rendere il corpo più agile ed elastico.

Scritto da Antonietta Zazzara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Migliori parchi di divertimento per bambini in Liguria

Disegni da colorare Ono The Lion Guard – Il Ritorno del Ruggito

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • 
    Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.