Come insegnare ai bambini a suonare il flauto

Uno degli strumenti più semplici da imparare a suonare per i bambini e più utili per avvicinarsi alle basi della musica è il flauto dolce. In molti istituti di scuola primaria il flauto è introdotto tra le materie di studio e se volete insegnare a vostro figlio a suonare questo strumento, ecco come muovere i primi passi.

Innanzitutto è necessario che i bimbi riconoscano le note sul pentagramma, quindi il primo esercizio è disegnare le note nelle corrette posizioni e chiedere loro di indicare di quali note si tratta. Potete studiarne poche alla volta, così da non far confusione.

Una volta in grado di riconoscere le note, dovete fa comprendere loro la durata e le pause, sempre attraverso la rappresentazione grafica sul pentagramma. Nelle prime lezioni è meglio limitarsi alle figure più semplici, come la semibreve che dura 4/4, la minima che dura 2/4 e la semiminima che dura 1/4.

In questo modo potete iniziare delle esercitazioni di solfeggio, ovvero bisogna leggere le note ad alta voce chiamandole con il loro nome in modo ritmico, cioè battendo un mano sul tavolo ad intervalli regolari: se una nota è una semibreve, il suono del suo nome deve essere prolungato per 4 battute, se è un minima per 2 battute e se invece è una semibreve per una sola battuta.

A questo punto potete mostrare ai piccoli la posizione delle note sul flauto: per prima cosa mostrate loro come impugnare lo strumento e fate sì che essi sistemino tutte le dita sui fori in modo corretto.

Poi, sollevando alcune dita dai fori, cominciate un po’ per volta con il far suonare le varie note, si può iniziare a sollevare prima il mignolo della mano più in basso e poi di seguito l’anulare, in modo da produrre il do e il re e poi, via via risalire tutto le strumento, per far suonare anche le altre note. E’ utile avvalersi dei manuali con disegni che mostrano quali dita sollevare per produrre le note, se non avete dei libri a disposizione potete trovare molto materiale su internet.

Sulla base delle prime nozioni, è bene selezionare una gamma di brani semplici da far suonare, vedrete che i piccoli saranno subito entusiasti di poter intonare dei pezzi con il loro flauto.

Quando hanno ben appreso le basi, potete passare ad insegnare gli elementi più complessi, in maniera graduale, partendo con le altre durate dei suoni, come la croma, la semicroma e la biscroma per arrivare al diesis e al bemolle, aiutandovi sempre con dei disegni, per far comprendere ai ragazzi come produrre queste variazioni sullo strumento.

In breve tempo saranno in grado di affrontare brani più complicati e diverranno dei bravi flautisti.

Scritto da Antonietta Zazzara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

5 cose da fare con i bambini a marzo

Come vestire i neonati a marzo

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini scuola superiore ragazzoZaini scuola superiore ragazzo: quale acquistare

    Zaini per ragazzo alla scuola superiore: i requisiti di comfort e i modelli più acquistati. Una guida alla scelta dell’accessorio scolastico fondamentale.

  • Loading...
  • zaini scuola superiore ragazzaZaini scuola superiore ragazza: i migliori modelli

    Lo zaino è l’accessorio must have per tutte le ragazze alle scuole superiori: questo deve saper coniugare la comodità alle esigenze di stile personale. Le marche tra le quali scegliere sono molteplici, per assecondare ogni personalità. Vediamone alcune.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contents.media