Notizie.it logo

Influenza intestinale in gravidanza

Influenza intestinale in gravidanza

0

L’influenza intestinale è un fastidio che colpisce molte persone, e che può avere ripercussioni più delicate se contratta durante la gravidanza. Le cause possono essere diverse, alimenti troppo conditi, un eccesso di bevande eccitanti, o in generale un contatto con cibo o acqua contaminata. La particolarità maggiore risiede sopratutto nel tipo di cura da adottare quando si è incinta, sono da sconsigliare infatti i normali antidiarroici a causa delle componenti chimiche.

E’ possibile comunque adottare dei rimedi naturali, come una bevanda a base di acqua di bollitura del riso. Basta far bollire per mezz’ora mezzo pugno di riso in un litro di acqua, filtrate e versate in una brocca in modo da berla nell’arco della giornata. Questo semplice rimedio allevierà i malesseri correlati alla malattia.

I rischi maggiori per il feto derivano dalla possibile disadratazione della madre, anche per questo la preparazione a base di acqua di riso può essere particolarmente indicata. In caso di febbre alta, comunque, è sempre bene rivolgersi al medico curante che saprà controllare adeguatamente la situazione clinica generale.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche