Impacchi freddi post-partum: come realizzarli in casa

Questi impacchi sono un trattamento efficace per alleviare i fastidi vaginali e sono incredibilmente facili da fare!

Gli impacchi freddi post-partum sono una manna dal cielo e possono alleviare numerosi fastidi. Se stai pianificando di avere un parto vaginale, è probabile che tu voglia sapere come realizzarli in casa.

Questi impacchi sono un trattamento efficace per alleviare i fastidi vaginali e sono incredibilmente facili da fare con pochi semplici ingredienti.

Come realizzare gli impacchi freddi post-partum

Materiali

  • Assorbenti extra pesanti per la notte: più grandi sono, meglio è. Cerca di prenderli senza ali se indossi biancheria intima a rete o boyshorts, perché sono solo d’intralcio.
  • Amamelide senza alcol.
  • Gel di aloe vera: assicurati che non sia profumato e che sia privo di alcol, perché probabilmente aumenterebbe il fattore pungente.
  • Olio di lavanda (opzionale) ha proprietà curative e ha un buon odore.
  • Sacchetti con cerniera: per conservare gli impacchi freddi post-partum nel congelatore.

Istruzioni passo dopo passo

  1. Apri l’assorbente; se ha le ali, rimuovi le linguette ma conservale perché dovrai rimetterle.
  2. Bagna l’assorbente con l’amamelide; versa circa tre o quattro cucchiai in modo che l’assorbente sia ben imbevuto.
  3. Versa circa due cucchiai di aloe sull’assorbente.
  4. Aggiungi una o due gocce di olio essenziale di lavanda.
  5. Usa il dorso di un cucchiaio per stendere il sottile strato di aloe e lavanda in modo uniforme.
  6. Ripiega delicatamente l’assorbente (riutilizza le linguette in modo che il tutto non si attacchi).
  7. Metti gli impacchi nel sacchetto e riponilo nel congelatore.

Quando senti dolore e hai bisogno di questo rimedio naturale, rimuovi semplicemente il pad dal congelatore, lascialo scongelare un po’ e usalo come faresti con un pad normale. Sicuramente si bagneranno, però, quindi considera di sederti su un asciugamano.

A cosa servono gli impacchi freddi post-partum?

Oltre al recupero post-partum, questi impacchi fatti in casa possono aiutare con il gonfiore, le emorroidi, i punti di sutura del perineo e l’infiammazione generale della vagina.

Assorbono ancora il sangue?

Non proprio. Anche se hai aggiunto del liquido al cuscinetto, possono ancora assorbire un po’ di sangue postpartum. Tuttavia, li cambierei regolarmente e userei un asciugamano o un pannolino per adulti come riserva.

come creare Impacchi freddi post-partum

Posso fare gli impacchi con l’acqua?

Certo! Si può anche aggiungere un tè freddo in infusione con erbe (molte hanno proprietà antinfiammatorie e ingredienti curativi come la consolida e la calendula) su un normale assorbente per un impacco di ghiaccio personale.

Si possono comprare?

Ora è possibile acquistare gli impacchi per la cura post-partum su Amazon, ad esempio.

Di quanti ne ho bisogno?

Sembra che 6 o 8 bastino, ma sono abbastanza facili da fare. Sentiti libera di farne solo un paio per vedere cosa ne pensi.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lavoro agile: cos’è e perché sta cambiando le imprese?

Differenze tra la normale preoccupazione e l’ansia post-partum

Leggi anche
  • zuppa di polloZuppa di pollo con farro e funghi shiitake

    Una saziante e deliziosa zuppa ricca di nutrienti essenziali.

  • ginger sickness 125104224 resizedZenzero contro la nausea
  • Loading...
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • 174Yogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • untitled 119Yoghurt senza zucchero
Contents.media