Il trauma cranico abusivo e la sindrome del bambino scosso

Si tratta di un fenomeno estremamente pericoloso, ed è importante rilevarne i segnali.

Il trauma cranico abusivo e la sindrome del bambino scosso di solito si riferiscono alla stessa cosa. Quando un genitore o un altro caregiver scuote e ferisce un bambino, a volte viene chiamata sindrome del bambino scosso. Scuotere un bambino è la forma più comune di TCA.

Si verifica più frequentemente nei bambini più giovani di un anno – tipicamente quando un adulto è sopraffatto dal pianto del bambino e cerca di farlo smettere. Può accadere anche quando un adulto è frustrato con un bambino piccolo o in età prescolare.

TCA è anche il termine che i medici usano per descrivere una grave lesione cerebrale che risulta da una forza contundente. Ricevere un colpo alla testa ed essere lanciati o fatti cadere causano lesioni simili allo scuotere violentemente un bambino, così i medici si riferiscono a tutte queste lesioni come TCA.

Quando la testa di un bambino viene scossa avanti e indietro, il suo cervello sbatte contro il cranio, causando lividi, gonfiore, pressione e sanguinamento dentro e intorno al cervello. L’impatto spesso causa un’emorragia nella retina – la parte dell’occhio sensibile alla luce che trasmette le immagini al cervello.

Un bambino con TCA può anche avere il midollo spinale o il collo danneggiati, così come fratture ossee. L’estensione del danno dipende da quanto a lungo e con quanta forza il bambino viene scosso o da quanto è grave il colpo alla testa.

Ma in pochi secondi, un bambino può subire danni gravi e permanenti o persino la morte. Riconoscere segnali di abusi può essere particolarmente complicato, e proprio per questo motivo è necessario contattare un medico.

Il trauma cranico abusivo potrebbe accadere accidentalmente mentre sto giocando con mio figlio?

I modi normali in cui la maggior parte dei genitori interagisce con i propri figli non causano il trauma cranico abusivo. Far rimbalzare un bambino sulla vostra gamba, farlo dondolare nella sua altalena, scuotere un bambino tra le vostre braccia o lanciarlo delicatamente in aria non causerà un TCA. Anche una caduta accidentale è estremamente improbabile che causi la condizione. La TCA risulta da un movimento avanti e indietro deliberatamente violento. Sfortunatamente, un adulto arrabbiato può rapidamente scatenare quel grado di violenza su un neonato o un bambino piccolo.

trauma cranico abusivo bambini

Il trauma cranico abusivo capita solo ai bambini?

La maggior parte dei traumi violenti alla testa capita ai bambini più giovani di un anno (e la maggior parte ai neonati più piccoli di quattro mesi). Ma a volte anche bambini di cinque anni subiscono la TCA. I neonati e i bambini piccoli sono particolarmente vulnerabili a questo tipo di lesioni perché la loro testa è proporzionalmente più grande del resto del corpo e i loro muscoli del collo sono relativamente deboli, rendendo più difficile sostenere la loro testa grande.

Il cranio immaturo di un bambino è più sottile, e i suoi vasi sanguigni sono più suscettibili alla lacerazione rispetto a quelli dei bambini più grandi e degli adulti. I bambini più giovani di un anno hanno anche un cranio più piatto, che permette una maggiore forza di taglio quando un bambino viene scosso.

Quanto è comune il trauma cranico abusivo?

Si stima che due o tre bambini su 10.000 siano vittime di TCA ogni anno. Circa uno su cinque di questi bambini muore, e solo un terzo sopravvive senza gravi disabilità. I maschietti vengono scossi più spesso delle bambine, e di solito il colpevole è un genitore o il suo partner. Più spesso un padre, un patrigno o un fidanzato abusa del bambino.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa fare se si sospetta un abuso: linee guida

L’abuso sui bambini: prevenzione e tecniche specifiche

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contents.media