Notizie.it logo

Il tasso di malattie sessualmente trasmissibili tra gli adolescenti

Il tasso di malattie sessualmente trasmissibili tra gli adolescenti

 

Malattie sessualmente trasmissibili (MST) sono distribuite attraverso qualsiasi forma di contatto sessuale. Gli adolescentisono a rischio comportamenti sessuali -: come avere più partner sessuali senza usare il preservativo porta se stessi ad aumentato rischio di contrarre una serie di malattie sessualmente trasmissibili come l’HIV / AIDS.

Significato

Malattie a trasmissione sessuali, possono causare imbarazzo. Le malattie sessualmente trasmissibili pongono problemi di salute esaminati come l’infertilità e la possibile morte, come nel caso di HIV / AIDS. Si stima che circa 9,5 milioni di adolescenti e giovani adulti di età compresa tra i 15 e i 24 ha contratto una malattia a trasmissione sessuale (STD) ogni anno, rileva l’Ufficio of Adolescent Health.

Clamidia

Tassi di clamidia tra le ragazze adolescenti e ragazzi tra i 15 e i 19 anni è aumentato del 4 per cento dal 2010 al 2011, ding Accor il CDC.

Più di 3.400 casi ogni 100.000 sono stati segnalati negli adolescenti di sesso femminile nel 2011 circa 800 casi di clamidia su 100.000 ragazzi adolescenti sono stati segnalati nel 2011.

Sifilide e HPV

Tassi di sifilide tra gli adolescenti tra i 15 e i 19 anni sono scesi da 2.9 casi per 100.000 nel 2010-2,4 casi nel 2011, osserva il CDC. Casi di sifilide sono molto più comuni nei maschi e nelle femmine di 20 anni e oltre. HPV è l’infezione virale più diffusa a trasmissione sessuale tra maschi e femmine nella tarda adolescenza,.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche