Il materasso per la culla del bambino: quale scegliere

Questa guida ti aiuterà a trovare il materasso adatto alle esigenze del tuo piccolo.

Il materasso per la culla è un prodotto piuttosto importante per il tuo bambino. Il posto dove riposerà la sua testa assonnata di notte dovrebbe essere affrontato con pensiero e considerazione. Anche se può sembrare che tutti i materassi siano uguali, la verità è che non sono affatto uguali su tutta la linea.

Usa questa guida per aiutarti a trovare il tuo abbinamento perfetto.

Il materasso per la culla del bambino: come sceglierlo

Elementi di design

Il nucleo di un materasso traspirante è permeabile all’aria per progettazione, il che significa che l’aria può passare attraverso in ogni momento. Infatti, se si tiene un asciugacapelli su un materasso traspirante, si dovrebbe essere in grado di sentire l’aria uscire dall’altra parte.

Altri prodotti vantano parole d’ordine e frasi come materasso da culla biologico, ipoallergenico o non tossico e materiali ecologici, come il cotone biologico.

Inoltre, il prodotto giusto può assicurare un buon modello di sonno.

materasso culla bambino

Opzioni interne

A molle o a spirale: questa è una costruzione comune del materasso che coinvolge uno strato (o più) di molle elicoidali che costituiscono la funzione di supporto del materasso.

Questo strato è solitamente abbinato a strati di comfort, come schiuma, lattice o fibre naturali.

In schiuma di poliuretano: un punto fermo per la biancheria da letto, la qualità di questo materiale si basa sull’alta o bassa densità. Più alta è la densità, più resiliente è il supporto e le prestazioni generali per un periodo di tempo più lungo. Un materasso da culla in schiuma dovrebbe usare poliuretano ad alta densità per fornire una superficie di sonno sicura e impedire al tuo bambino di sprofondare troppo in basso nel materasso. I materassi con nucleo in schiuma sono generalmente meno costosi delle loro controparti in memory foam.

Memory foam: conosciuto anche come schiuma viscoelastica, il memory foam è noto per la sua capacità di assorbire e distribuire la pressione dal corpo, creando una culla conforme che è ancora ben supportata con schiuma ferma.

In fibra: una costruzione in fibra di poliestere che offre un buon equilibrio di fermezza e sostegno per bambini e ragazzi. Sono spesso realizzati con materiali riciclati e sono leggeri rispetto ad altri prodotti.

Dettagli esterni

Non è solo quello che c’è all’interno che conta; anche le caratteristiche esterne del materasso contano! I coprimaterassi sono altrettanto diversi e fanno una grande differenza nella manutenzione e nella cura. Le coperture sono utilizzate per proteggere da miliardi di batteri: sudore, lanugine, polvere, forfora, fluidi corporei, per nominarne alcuni, che il bambino altrimenti respirerebbe ogni notte.

Un coprimaterasso sfoderabile è spesso lavabile in lavatrice e facile da tenere pulito. Puoi anche optare per una copertura impermeabile per proteggere dalle perdite, soprattutto nel caso in cui il bambino bagni il letto, ma assicurati che sia anche traspirante se usi un materasso traspirante. Non farlo significherebbe vanificare lo scopo della tua scelta del materasso.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Regressione del sonno a 4 mesi: cosa sapere

Come facilitare il sonno del bambino: preziosi consigli

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Loading...
  • 183Viaggio neonato Ryanair
  • 173Viaggio neonato Alitalia
  • 183Viaggio neonato Air Dolomiti
Contents.media