Il bambino e la regressione del sonno: quando si verifica e cosa fare

Di solito è un sintomo di una crescita significativa dello sviluppo del bambino, ma ci sono alcune cose che potete fare per aiutarlo.

La regressione del sonno si verifica quando il bambino ha improvvisamente difficoltà ad addormentarsi o si sveglia più spesso durante la notte. Di solito è un sintomo di una crescita significativa dello sviluppo del bambino. Quando inizia ad apprendere nuove ed entusiasmanti tappe, queste possono spesso distrarre il sonno.

Pensate a un momento in cui sono successe tante cose nella vostra vita e finalmente vi mettete a letto, con la mente libera di vagare. Probabilmente ricordate di aver avuto difficoltà a dormire perché la vostra mente non riusciva a spegnersi. Per i bambini, l’apprendimento di nuove abilità può essere la stessa distrazione dal sonno.

Quando aspettarsi la regressione del sonno nel bambino

Regressioni significative del sonno si verificano comunemente intorno ai quattro, otto e 12 mesi di età.

Alcune possono verificarsi durante il passaggio alla prima infanzia. Le regressioni del sonno si verificano naturalmente a causa della dentizione, che provoca capricci, di malattie come il raffreddore o un’infezione all’orecchio, e di cambiamenti di vita o di routine come un nuovo asilo nido o cambiamenti negli orari di lavoro.

Quanto dura una regressione?

Sebbene le regressioni sembrino così dirompenti, non durano per sempre! La maggior parte di queste regressioni dura in genere fino a due settimane.

Il modo migliore per determinare la durata di una regressione dipende dalla velocità con cui il bambino impara nuove abilità e si adatta a nuove esigenze o schemi di sonno.

regressione sonno bambino cause

Consigli da tenere a mente

Ecco alcuni consigli per superare una regressione del sonno con il vostro piccolo:

  • Incoraggiate il bambino a dormire nella sua culla o nel suo letto
  • Siate rassicuranti e coerenti con la routine della nanna
  • Evitate di far vedere al bambino la televisione o la tecnologia prima di andare a letto
  • Dare al bambino la possibilità di calmarsi da solo invece di prenderlo subito in braccio

Creare coerenza dà al bambino un notevole sollievo in termini di controllo. Coerenza può significare seguire le regole (soprattutto per i più piccoli), avere le stesse risposte alle situazioni e attenersi a un programma. Avere una routine e un insieme di aspettative aiuta il bambino a superare importanti transizioni nel sonno, compreso il passaggio al letto dei più piccoli!

Ricordate che la regressione del sonno del vostro bambino non durerà per sempre, soprattutto se riuscite a creare e a rispettare una routine. Contattate il vostro pediatra se siete preoccupati che la regressione del sonno del vostro bambino duri più a lungo del dovuto. Essere coerenti con gli orari e incoraggiare l’autonomia del bambino nell’autosostegno può aiutare molto il bambino e voi a superare queste settimane difficili.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alcune cose importanti da non dire a una neomamma

Splendide frasi da dire ogni giorno al proprio figlio

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Loading...
  • 183Viaggio neonato Ryanair
  • 173Viaggio neonato Alitalia
  • 183Viaggio neonato Air Dolomiti
Contentsads.com