Il bambino di 8 anni: lo sviluppo

Andare dal dentista è tra le priorità principali.

Il vostro bambino di 8 anni sembra grande ora: è più alto, con meno grasso e denti permanenti. Anche se potrebbe avere dei problemi di pronuncia, probabilmente è abbastanza loquace. Fornite opportunità di gioco che vadano oltre i giochi per computer – compresi kit di artigianato e scienza, giochi da tavolo, attrezzature sportive, materiale artistico e libri.

Assicuratevi che abbia una protezione solare adeguata quando è fuori.

Mangiate insieme, coinvolgetelo nelle faccende domestiche e aiutatelo a navigare nel mondo della pressione dei coetanei rafforzando il suo senso di sé. Inoltre, ha bisogno di circa dieci ore di sonno ogni notte, e una routine per andare a letto può aiutare a farlo.

Documentare la crescita

Ricordate la crescita del vostro bambino con un segno sul muro e la data, così potrete confrontarla tra un anno.

Oppure, scattate una foto per aggiornare il suo vecchio libro.

Alcuni genitori hanno album fotografici di compleanno in cui aggiungono una foto scattata a ogni compleanno (non è mai troppo tardi per iniziare – vostro figlio ha ancora dieci anni interi prima dell’età adulta!)

Problemi di linguaggio

La maggior parte dei bambini è ormai in grado di pronunciare la maggior parte dei suoni. Tuttavia, se notate ancora alcuni problemi, non preoccupatevi. È normale che alcuni problemi di linguaggio persistano fino ai primi anni elementari.

Se vostro figlio ha altri tipi di problemi di pronuncia ed è difficile da capire, dovrebbe essere valutato per vedere se ha bisogno di una terapia del linguaggio. Biascicare ancora a 8 anni è un segnale d’allarme. A questo punto, con la terapia, la maggior parte dei balbuzienti avrà anche imparato il suono “s”, notoriamente difficile.

Lezione imparata

Vostro figlio smarrisce un giocattolo o un capo d’abbigliamento preferito. Dovreste correre a comprare un sostituto? Forse no. Anche se lo fareste felice, perdereste l’opportunità di aiutarlo a imparare una preziosa lezione su come tenere traccia delle sue cose. Un’idea migliore sarebbe quella di incoraggiare il vostro bambino a guadagnare denaro per comprare il suo ricambio.

Problemi di denti

A volte un dente da latte cade e il suo sostituto non arriva per mesi. Cosa succede? Chiamata eruzione ritardata, la lenta comparsa del dente permanente accade spesso quando un dente da latte viene fatto cadere o è danneggiato dopo una caduta, diventa scuro e poi esce un po’ in anticipo. A volte il nuovo dente non appare per ben più di un anno.

A volte le eruzioni ritardate avvengono perché la pressione del dente permanente in eruzione sposta il dente da latte, anche se il dente permanente non è ancora pronto per fare la sua comparsa. Il dente permanente a volte ha un sacco di sviluppo intorno ad esso che dissolve prematuramente le radici del dente bambino.

sviluppo bambino di 8 anni

Il vostro bambino dovrebbe andare dal dentista ogni sei mesi, quindi chiedete informazioni la prossima volta che andate da lui. I raggi X sono raramente necessari per vedere cosa sta succedendo. Altrettanto raramente, un dente definitivo può avere difficoltà a spuntare perché le gengive si sono indurite e, anche se il nuovo dente può essere sentito sotto la superficie, ha difficoltà a farsi strada attraverso la gengiva. In questo caso, il dentista può fare una piccola incisione per aiutarlo.

Mantenere la parola data

Quando dite a vostro figlio che vi presenterete a un evento, assicuratevi di farlo. Non solo gli piacerà vedervi lì, ma gli state segnalando che la vostra parola è il vostro legame. Pochi genitori possono essere presenti a tutte le recite scolastiche, ai picnic e agli eventi speciali, naturalmente, e non è essenziale che abbiate una presenza perfetta. Spiegate semplicemente a vostro figlio quando non potete essere da qualche parte e perché. Fate un’apparizione almeno una o due volte all’anno per gli eventi legati alla scuola.

Applicazione della protezione solare

Non contate sul fatto che vostro figlio si applichi da solo la protezione solare prima di uscire all’aperto. Anche se è in grado di metterla, i bambini sono notoriamente dei parsimoniosi utilizzatori di protezione solare. Alcuni studi dicono che anche gli adulti ne usano solo la metà di quanto dovrebbero.

Che la lozione sia in spray o in forma liquida, assicuratevi di applicarne abbastanza per coprire completamente la pelle. Controllate i punti che i bambini spesso ignorano: dietro le orecchie, la parte posteriore del collo, la parte superiore dei piedi e quei posti difficili da raggiungere sulla schiena.

In classe

I programmi di studio della terza elementare variano da stato a stato. Anche se è difficile generalizzare su ciò che vostro figlio imparerà quest’anno, i seguenti concetti sono tra quelli per cui un bambino è pronto a 8 anni:

  • Leggere a vista più parole.
  • Capire le parti di un libro e come usarle (indice, copertina, capitoli).
  • Leggere una mappa.
  • Dire l’ora (prima alle mezze ore e ai quarti d’ora, poi al minuto).
  • Memorizzare le tabelle di moltiplicazione.
  • Creare e leggere semplici grafici.
  • Imparare a fare schemi e bozze quando si scrive.
  • Usare materiale di riferimento (dizionario, atlante, enciclopedia).
  • Usare un computer per ricerche di base.
  • Identificare luoghi su una mappa o un mappamondo.
  • Migliorare il vocabolario e la grammatica.
  • Imparare a scrivere in corsivo.
Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Possedere un animale domestico: è il momento giusto?

Il bambino di 8 anni: mangiatore intuitivo

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media