5 idee per tenere in ordine i giocattoli dei bambini

Ecco 5 idee per tenere in ordine la cameretta dei vostri bambini, così da non far regnare il caos in casa.

Quando arrivano dei bambini, non è soltanto la vita dei genitori che cambia radicalmente, ma anche quella della casa che li ospita. La casa necessita di cambiamenti profondi, sia per ragioni di sicurezza che di organizzazione. Gli spazi vanno ripensati, la disposizione stessa dei mobili e delle stanze va cambiata, per rendere la casa a misura di bambino.

Tuttavia è possibile adottare delle strategie che impediscano alla vostra dimora di cadere vittima di caos e disordine, alcune davvero semplici e immediate. Ecco alcune idee per tenere in ordine i giocattoli dei bambini.

5 idee per tenere in ordine i giocattoli

I bambini crescono e anno dopo anno si accumulano giocattoli di tutti i tipi e alla fine non si sa più dove metterli. Ecco 5 idee per tenere in ordine la cameretta dei vostri bambini, così da non far regnare il caos in casa.

Advertisements

I contenitori

I contenitori possono essere degli alleati importanti nel tenere in ordine i giocattoli dei bambini. Ne esistono di diverse misure e tipologie, per cui si adattano a qualsiasi tipo di spazio, dal più piccolo al più grande. Per i giocattoli, è meglio utilizzare quelli trasparenti, in modo tale che i bambini possono vedere cosa contengono, senza doverli aprire.

In alternativa, si possono usare le ceste per i giocattoli, da poggiare sul pavimento oppure, per i giochi più piccoli, da appendere al muro.

In questo caso, si possono anche riciclare le vecchie ceste di vimini, imbottendole, magari, con della stoffa. Per i giochi come i soldatini o per le costruzioni, potrebbero rivelarsi utili i classici barattoli di plastica, simili a quelli per i biscotti. Se, invece, avete problemi di spazio, allora i contenitori da parete potrebbero fare al caso vostro, per conservare sia i giochi che i colori, le matite e i quaderni per disegnare.

Naturalmente, ognuna di queste soluzioni può essere personalizzata con scritte, disegni e colori, così da facilitare il bambino nella ricerca del giocattolo.

Cassetti e cassettoni sotto il letto

Quando la cameretta del bambino non è grande, un ottimo metodo per sfruttare al massimo lo spazio è utilizzare i cassetti o i cassettoni da tenere sotto il letto. In questo modo, non solo si tengono i giocattoli in ordine, ma si evita che siano visibili e creino quella sensazione di caos che spesso regna nelle camerette dei più piccoli.

Ne esistono alcuni modelli con le rotelle oppure di plastica trasparente che risultano ideali per la loro estrema comodità. Ogni volta che ne avrà bisogno, infatti, il bambino dovrà soltanto tirarlo fuori e prendere i giochi, per poi rimettere a posto e far sparire tutto, nuovamente, sotto il letto. Inoltre, i cassettoni di grandi dimensioni sono utili per conservare quei giocattoli che non si vogliono smontare, come i trenini o le costruzioni.

I bauli porta giocattoli

Per chi vuole conciliare l’ordine e la comodità all’estetica di un arredamento elegante, i classici bauli sono una soluzione molto amata e sempre di moda per conservare i giocattoli. Sistemati nella cameretta dei bambini, possono valorizzarla e dare colore, e possono essere utilizzati sia per tenere i giocattoli sempre a portata di mano, che per metterli da parte, magari in soffitta, quando il bambino cresce, senza essere costretti a buttarli o regalarli.

Gli appendiabiti a cerchi

I peluche sono tra i giocattoli più amati dai bambini, ma anche quelli che occupano più spazio nella cameretta. Ne esistono di tante dimensioni e diventa sempre più difficile trovargli una collocazione che non dia fastidio. Ci sono i bambini che amano tenerli sul letto e quelli che, invece, li spargono per la stanza, rendendo difficile perfino muoversi. Per ovviare al caos dei peluche che prendono possesso della cameretta, si possono usare gli appendiabiti a cerchi. Sarà sufficiente appenderli al muro e assegnare uno spazio a ognuno di loro.

Le strisce magnetiche d’acciaio

A quale genitore non è mai successo di camminare a piedi nudi a casa, magari di notte, e inciampare dolorosamente su una delle tante macchinette lasciate sul pavimento dai bambini? Oggi, per fortuna, esistono dei metodi per evitare tutto ciò, sfruttando delle strisce magnetiche d’acciaio, simili a quelle che si usano in cucina per i coltelli. Sarà sufficiente fissarne un paio sulla parete della cameretta e sistemare le automobiline come meglio ci pare.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa fare quando due sorelle litigano sempre

Esercizi di acquagym in gravidanza: tutti i rischi e i benefici

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.