Idee lavoretti Natale metodo Montessori

Il sistema educativo detto metodo Montessori, ideato e messo in pratica da Maria Montessori a partire dal 1907, si basa sul principio della libera esplorazione da parte del bambino della realtà circostante, per apprendere in maniera autonoma e senza pressioni dall’esterno, in pratica in una classe Montessori vi sono vari oggetti che sono messi a completa disposizione dei bimbi, in modo tale che essi ne scoprano da soli il funzionamento e utilità.

Tale approccio educativo può essere utilizzato per organizzare dei lavoretti di art attack nel periodo natalizio, uno degli strumenti più utili è il das che, essendo molto morbido e malleabile, può essere modellato a proprio piacimento per creare tante forme diverse. Un’idea carina potrebbe essere realizzare un piccolo presepe con il das: se non avete un presepe vero da cui prendere spunto, cercate delle immagini su internet, stampatele e mettetele a disposizione dei piccoli, essi, guardandole, riprodurranno il Bambin Gesù, la madonnina, San Giuseppe all’interno della capanna insieme al bue e all’asinello e vi stupirete nel vedere come siano acuti osservatori e come siano bravi a riprodurre tutto fedelmente, magari aggiungendo qualche dettaglio personale.

Ci si può avvalere dello stesso metodo per costruire degli alberelli di Natale in miniatura, da usare come soprammobili, oppure delle formine da appendere all’albero, come stelle, Babbo Natale, angioletti e tutto ciò che la fantasia dei bimbi suggerisce. In commercio trovate il das di tanti colori differenti o, in alternativa, potete utilizzare la pasta di sale e potrebbe essere davvero divertente fare l’impasto con il sale, la farina, l’acqua e dei coloranti alimentari per ottenere delle differenti tonalità, basta mostrare ai piccolini come miscelare gli ingredienti e presto saranno in grado di preparare velocemente la pasta pronta all’uso. E che dite di realizzare dei bellissimi striscioni natalizi? Si può partire disegnando le lettere dell’alfabeto su dei cartoncini, per poi colorarle, ritagliarle e assemblarle per formare delle frasi, incollandole a dei lunghi nastri da appendere alle pareti. Per abbellire i festoni si può decorare ogni lettera con dei brillantini da attaccare con la colla vinilica, così da creare degli splendidi giochi di luce e rendere l’ambiente ancora più festoso.

Scritto da Antonietta Zazzara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Oroscopo bambino toro gennaio 2016

Oroscopo bambino gemelli gennaio 2016

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media