I sintomi del terzo trimestre e tutte le conseguenze

Dall'insonnia ai problemi di alimentazione, ecco le problematiche maggiormente diffuse in questo periodo.

I sintomi del terzo trimestre sono piuttosto evidenti e non è difficile identificarli. Ecco una parte di ciò che state probabilmente sperimentando.

I sintomi del terzo trimestre e tutte le conseguenze

Vi sentite come se aveste una palla da bowling tra le gambe

A un certo punto della gravidanza, il bambino scende nel bacino. La sensazione può essere o meno quella di avere una palla da bowling tra le gambe. È davvero una sensazione pazzesca. Mancano poche settimane (o giorni, o addirittura ore) all’incontro con il vostro piccolo. E quella palla da bowling potrebbe farvi sentire una scossa acuta nella zona inguinale dovuta al fatto che il vostro bambino esercita una forte pressione sui nervi del bacino.

Non riuscite più a mangiare pasti completi

Una volta che il bambino occupa abbastanza spazio nel busto, preme sullo stomaco (sui polmoni e sulla vescica), e potreste ritrovarvi a fare spuntini tutto il giorno perché i pasti completi vi fanno sentire male. Questo ci porta al prossimo punto…

Dovete fare pipì ogni 15 minuti (o meno)

Quando il bambino inizia a scendere nel bacino, comprime la vescica. Potreste farcela per qualche ora nel cuore della notte, ma durante il giorno il segnale dalla vescica al cervello è forte e probabilmente si attiverà molto spesso!

Indossare i vestiti è scomodo

Anche i vestiti premaman diventano troppo piccoli alla fine della gravidanza! Per fortuna, esistono innumerevoli soluzioni che possono farci sentire un po’ più comode.

Non riuscite più a dormire

Alcune donne hanno difficoltà a dormire nel terzo trimestre, a causa del fatto che devono andare continuamente in bagno, del bruciore di stomaco e del reflusso acido, dell’ansia per il travaglio e il parto, dell’eccitazione per l’incontro con il bambino e di dolori casuali.

sintomi del terzo trimestre gravidanza

Dolori pelvici, mal di schiena, dolori alle anche, dolori ai piedi… la lista continua

La gravidanza comporta tutta una serie di dolori casuali. Durante la gravidanza alcune donne soffrono di disfunzione della sinfisi pubica (SPD), un dolore pelvico lancinante. Altre mamme soffrono di un terribile mal di schiena o di un dolore all’anca. Il vostro corpo porta così tanto peso in più sul busto che i dolori hanno senso, ma non rendono le cose più facili! La buona notizia è che la SPD e la maggior parte degli altri dolori casuali scompaiono subito dopo il parto.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Curiosità e fatti divertenti sui bambini nati a ottobre

Nomi per bambina che iniziano con la I: splendide idee

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contentsads.com