I migliori consigli per introdurre gli animali al bambino

Queste semplici precauzioni ti permetteranno di instaurare un meraviglioso legame.

Introdurre gli animali al bambino non è così complicato e, anzi, può recare innumerevoli benefici. Tuttavia, è necessario prendere alcune precauzioni legate alla sicurezza. Ecco tutto ciò che dovresti sapere.

Come introdurre gli animali al bambino

1. Sistema le cose del bambino il più presto possibile, in modo che tutti si abituino.

2. Stabilisci dei limiti fin dall’inizio. No, l’animale non può dormire nella culla e non può rosicchiare gli anelli di impilamento.

3. Usa del nastro biadesivo o un rilevatore di movimento economico nella culla o sul fasciatoio per scoraggiare gli ingressi furtivi mentre non stai guardando.

4. Abitua il tuo animale domestico a ricevere attenzione da te fuori dal tuo grembo, in modo che non si senta così escluso quando stai tenendo il piccolo.

5. Accendi tutti i dispositivi per bambini in modo che si abituino. Per esempio, le altalene, le sedie vibranti ecc.

6. Fagli tagliare le unghie. A volte una zampa fuori posto è inevitabile, quindi accorciare le unghie può evitare graffi.

7. Lascia che l’animale annusi qualcosa del bambino prima di presentarlo. Se si tratta di un cane, assicurati di stabilire che l’oggetto è tuo e tienilo a distanza per farlo annusare.

8. Se stai introducendo un cane, portalo a fare una lunga passeggiata prima dell’introduzione e tieni il bambino in casa quando torna. Assicurati di tenere il bambino quando il cane entra e faglielo annusare a distanza. Lascia che il cane si avvicini gradualmente al bambino ma mantieni il controllo della situazione.

9. Cerca di mantenere la routine dell’animale il più normale possibile. Pensa a quanto il bambino influenzerà la routine e, se necessario, riducila prima del suo arrivo.

introdurre gli animali al bambino

Altri suggerimenti

10. Non lasciare il bambino da solo con il tuo animale domestico. Non è giusto per nessuno e, in ogni caso, è necessario avere una casa a prova di bambino (e di amico a quattro zampe).

11. Infine, il mio suggerimento preferito è stato quello di invitare persone che hanno già dei bambini per far abituare il tuo animale a un bambino.

Una madre ha raccontato: “I miei gatti sono terrorizzati dai bambini, ma quando ho portato i ragazzi a casa non c’è voluto molto tempo perché capissero che si trattava di qualcosa di molto importante e che sarebbe stato meglio tollerarlo. Ha aiutato anche il fatto che erano entrambi gatti molto tranquilli. Naturalmente, questo non ha impedito a nessuno dei due di entrare e miagolare appena ho messo il bambino a dormire”, ha detto.

“Personalmente, ho trovato la loro compagnia davvero confortante nei primi mesi di vita dei miei figli. Non ci pensavano due volte a saltare sul divano alle 3 del mattino, annusare un piedino, poi accoccolarsi accanto a me e andare a dormire. Era come se mi dicessero: “Ce la puoi fare, non preoccuparti così tanto”.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Conservare il sangue del cordone ombelicale: ne vale la pena?

Tutto ciò che devi sapere sui neonati: le esperienze

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Loading...
  • 183Viaggio neonato Ryanair
  • 173Viaggio neonato Alitalia
  • 183Viaggio neonato Air Dolomiti
Contents.media