I malati di tiroide e la depressione

In un periodo di 1 anno, il 9,5 per cento della popolazione, ovvero circa 18,8 milioni di americani adulti, soffrono di una malattia depressiva, e pazienti della tiroide hanno una maggiore incidenza di depressione e disturbi d’ansia rispetto alla media.

Ecco alcuni punti chiave per capire.
• La maggior parte delle persone con una malattia depressiva non si fa curare
• Ci sono tre forme di depressione: depressione maggiore, disturbo distimia e bipolare.
• La depressione si manifesta con una combinazione di sintomi che interferiscono con la capacità di lavorare, studiare, dormire, mangiare, e godere di attività, che una volta erano considerate piacevoli.
• Distimia comporta-lungo termine, sintomi cronici che non si disattivano.

• Il disturbo bipolare, chiamata anche malattia maniaco-depressiva, è caratterizzato da ciclismo cambiamenti di umore: alti gravi (mania) e bassi (depressione).
• Ci sono molti sintomi : persistente ansia ,, “vuoto”; sentimenti di disperazione, pessimismo; irrequietezza, irritabilità; pensieri che si rincorrono.
• Le donne sperimentano la depressione circa due volte più spesso rispetto agli uomini.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I fattori di rischio della tiroide

Cosa sapere sulla tiroide

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • winter blues bimbiWinter blues e bambini: cos’è e come comportarsi

    Winter blues e bambini: di cosa si tratta, quali sono le cause e come comportarsi quando sono i più piccoli ad avere un calo nell’umore.

Contents.media