Notizie.it logo

I benefici dell’aloe vera per la pelle del viso

I benefici dell’aloe vera per la pelle del viso

L’aloe vera è stata utilizzata per una miriade di scopi a partire dagli antichi egizi che la chiamavano la “pianta dell’immortalità”. Da allora, i suoi usi sono diventati più mirati e medicinali, ed è una delle terapie più importanti per le scottature.

L’aloe vera è una pianta di cactus che appartiene alla famiglia delle Liliaceae. Cresce in climi secchi, come quelli che si trovano in alcune parti dell’Africa e in India ed è stato usato in medicina per secoli. L’aloe lascia secernere un gel trasparente che quando si stacca dal resto della pianta può essere applicato localmente per curare le ferite e lenire la pelle. Sono stati condotti vari studi per esaminare i benefici della pianta di aloe vera ed è stato scoperto che l’aloe vera in effetti ha diverse proprietà che sono efficaci nel trattamento di una varietà di condizioni della pelle, dalla pelle squamosa e secca, disturbi cosmetici, i capelli e cuoio capelluto a molti altri.

E’ anche molto utile nel trattamento di ferite e ustioni, infezioni cutanee minori, cisti, diabete, e lipidi nel sangue elevati negli esseri umani, e nel trattamento di condizioni più gravi e persistenti come l’eczema, herpes genitale, forfora, psoriasi, afte, ulcere cutanee e altri, secondo la Mayo Clinic.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche