Halloween: caccia al tesoro per bambini

Come realizzare una caccia al tesoro a tema Halloween per bambini di tutte le età

Halloween può essere una bellissima occasione per coinvolgervi insieme ai vostri bambini in una paurosa ma divertente caccia al tesoro. Al contrario di quanto si possa pensare, organizzare una caccia al tesoro non è affatto complicato, vi basterà seguire le semplici dritte presenti in questo articolo e vi assicuriamo che la vostra caccia al tesoro verrà assolutamente apprezzata dai più piccoli.

Partiamo subito!

Forma le squadre

Inizia subito decidendo il numero di bambini per ogni squadra ed un segno distintivo da assegnare a ciascuna di esse. Per distinguere le squadre potresti optare per un braccialetto in carta o un elastico da avvolgere sempre intorno alla mano, non usare però medaglioni o spillette decorative, che seppur molto belle esteticamente, potrebbero ferire i bambini durante il gioco.

Regole della caccia al tesoro di Halloween

Advertisements

Per ogni gioco stabilisci un punteggio da assegnare alla squadra vincente, che potrà essere un oggetto utile al ritrovamento del tesoro o un indizio. Una volta fatto ciò decidi anche il tempo limite di svolgimento del gioco, in modo da non rischiare di annoiare i bambini con giochi troppo monotoni o dispersivi. Se vuoi evitare potenziali litigi tra i bambini fai partecipare una squadra per volta, così facendo gli darai anche la possibilità di riposarsi e recuperare le energie per il gioco successivo.

Idee di gioco

Indovinelli della strega e del fantasma
Ogni squadra dovrà rispondere a delle domande davanti a una strega o un fantasma, le domande possono riguardare gli argomenti più disparati, l’importante e che non siano mai troppo difficili, in modo da non far passare la voglia di giocare ai bambini, mantenendo la loro attenzione e facendoli divertire. La squadra che riesce a rispondere al maggior numero di domande correttamente avrà diritto ad un indizio o ad un oggetto utile al ritrovamento del tesoro.

Tunnel dell’orrore
Ogni squadra dovrà avventurarsi in un tunnel dell’orrore, facilmente creabile utilizzando ciò che abbiamo in casa. In alternativa decorando il corridoio della propria abitazione per l’evento, in cui sarà possibile trovare un indizio legato al luogo dove è riposto il tesoro. Ricordatevi di stabilire un limite di tempo e di sorvegliare sempre i bambini durante il gioco, che svolgendosi in un ambiente stretto, potrebbe portarli a spintonarsi e farsi male.

Dolcetto o scherzetto?

Un classico gioco di Halloween, di moda ormai da diverse generazioni.
Per questo gioco, a seconda del numero di squadre di bambini creato, sono necessari altrettanti adulti, che si occuperanno di accompagnarli a fare dolcetto e scherzetto. La squadra vincitrice sarà quella che avrà raccolto il maggior numero di caramelle una volta scaduto il tempo a disposizione. Per valutare quale delle squadre ha più caramelle potete contarle o misurarne il peso con un bilancino da cucina.

Il tesoro!

Eccoci arrivati alla parte più attesa dai bambini, il ritrovamento del tesoro!
Una volta forniti tutti gli indizi necessari, a seconda del punteggio ottenuto nei giochi precedenti, le squadre avranno il tempo di confrontarsi e mettersi alla ricerca del tesoro, che potete scegliere di nascondere dentro, o fuori casa. Il tesoro può essere una maschera di Halloween, un giocattolo particolarmente amato o altri dolcetti. Anche se si tratta di una caccia al tesoro, alla fine del gioco complimentatevi anche con le squadre perdenti, regalando loro un premio più piccolo. Ciò sarà fondamentale a non far vivere la perdita del gioco come una sconfitta dolorosa, bensì come un’esperienza divertente, a cui l’importante e partecipare stando in compagnia con gli altri!

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ginnastica post parto: come tornare in forma

Loreto Gallo: servizi e prodotti della farmacia online

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Loading...
  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media