Guida pratica per calmare un bambino irritabile

Queste tecniche ti aiuteranno anche a legare con lui.

Se c’è una cosa che si impara inevitabilmente come genitore, è che un bambino irritabile piange molto. Potrebbe essere a causa di una serie di ragioni diverse. Piange quando hanno fame, quando ha il pannolino bagnato, quando è stanchi o quando ha bisogno della tua attenzione, e così via.

Tuttavia, non è questa la parte difficile. La parte difficile è far calmare il tuo bambino pignolo. Non c’è un modo o un metodo perfetto per farlo. Tu, come ogni genitore, puoi avere qualche trucco unico nella manica che può funzionare o meno. Qui troverai alcuni consigli efficaci e provati.

Rimanere in movimento

Se ci pensi, il tuo bambino ha appena trascorso 9 mesi nel tuo grembo mentre ti muovevi costantemente. Ora che è fuori, stare fermo in una culla o in un lettino può farlo sentire irrequieto, nervoso e a disagio.

Quindi, prova a cullare il tuo bambino tra le tue braccia o mettilo in un dondolo o in un’altalena per bambini. Porta il tuo bambino a fare un giro in macchina una volta che hai installato un seggiolino. Puoi anche portarlo a fare una passeggiata intorno all’isolato. Questi semplici consigli di movimento lo terrà sicuramente calmo, impegnato e distratto. Possono anche aiutare il tuo bambino ad addormentarsi.

Rendi l’ambiente accogliente

Il tuo bambino è abituato ad essere accoccolato nell’ambiente accogliente del tuo grembo. Lo fa sentire al sicuro, protetto e offre conforto. Quindi, ogni volta che noti che il bambino mostra segni di disagio o agitazione, avvolgilo in una fascia con le braccia sul petto. Vedrai che si calmerà e si addormenterà in pochi minuti. Le fasce ricordano al bambino il comfort del tuo grembo e aiutano a calmare il suo disagio.

Continua a fare rumore

Quando il tuo bambino è nel tuo grembo, può sentire vari suoni diversi. Il suono del tuo cuore che batte, il tuo respiro, i suoni del tuo stomaco e molti altri. Pertanto, tende a sentirsi a disagio e ad agitarsi nel silenzio assoluto. Per eliminare il suo disagio e calmarlo, puoi accendere il ventilatore. Il ronzio di un ventilatore è qualcosa che i bambini trovano confortante. Puoi anche portare a casa una macchina per il rumore bianco.

Bambino irritabile consigli

Tienilo occupato

I bambini si agitano spesso per una serie di ragioni. Uno di questi potrebbe essere che sono annoiati e hanno bisogno della tua attenzione. Quindi, è importante tenerli occupati. Potresti farlo semplicemente facendo facce stupide, leggendo, cantando e giocando.

Sì, i bambini piangono e si agitano molto spesso. Ma sono anche molto facili da intrattenere. Queste tecniche ti aiuteranno a calmare il bambino irritabile e anche a legare con lui.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giocattoli per migliorare l’apprendimento del bambino

Trucchi sulla gravidanza per tutte le mamme in attesa

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media