Gravidanza ectopica, i sintomi a cui prestare attenzione

Può essere difficile accettare una gravidanza ectopica, ma se siete incinte e avvertite sintomi allarmanti, è essenziale contattare immediatamente il vostro medico.

Per aiutarvi a capire se avete una gravidanza ectopica, abbiamo descritto i sintomi più comuni, le cause, i fattori di rischio e le opzioni di trattamento.

Che cos’è una gravidanza ectopica?

In una gravidanza normale, un ovulo fecondato raggiunge l’utero e si attacca al rivestimento uterino.

Una gravidanza ectopica, invece, si verifica quando l’ovulo si impianta al di fuori dell’utero, ad esempio nella cavità addominale, nella cervice o nell’ovaio. Spesso le gravidanze ectopiche si verificano nelle tube di Falloppio, il che ha dato origine al nome comune di “gravidanza tubarica”.

Sebbene le gravidanze ectopiche si verifichino nelle prime settimane di gravidanza, sono pericolose per la vita delle mamme e devono essere rimosse. L’ovulo fecondato non può svilupparsi correttamente e, se continua a crescere nell’area sbagliata, può causare un’emorragia interna.

Può anche scoppiare o rompere l’organo a cui è attaccato.

Quali sono le cause?

I fattori di rischio per la gravidanza ectopica includono una precedente gravidanza ectopica, un precedente danno alle tube di Falloppio, un’infezione pelvica (come la PID), un precedente intervento chirurgico alle tube pelviche o di Falloppio, un’anamnesi di infertilità e l’uso di tecnologie di riproduzione assistita. Altri fattori di rischio meno significativi sono una storia di fumo di sigaretta e un’età superiore ai 35 anni.

Poiché la maggior parte delle gravidanze ectopiche sono tubariche, la causa probabile è un problema nella tuba di Falloppio.

Sintomi della gravidanza ectopica

All’inizio, le donne possono non notare alcun segno allarmante di una gravidanza ectopica. Spesso avvertono tutti i soliti segni e sintomi che si verificano all’inizio di una gravidanza, come tensione mammaria, affaticamento, minzione frequente, mancato ciclo mestruale, nausea mattutina. Anche un test di gravidanza può dare un risultato positivo.

Gravidanza ectopica sintomi allarmanti

I primi segnali di allarme che possono far capire alle mamme che qualcosa non va sono un leggero sanguinamento non associato alle mestruazioni e un dolore nella regione pelvica. Diversi sintomi possono mettere in guardia le donne da una gravidanza ectopica, come ad esempio:

  • Pressione addominale che si manifesta su un lato del corpo
  • Vertigini o svenimenti
  • Sanguinamento vaginale o spotting (leggero o intenso)
  • Bassa pressione sanguigna, come conseguenza della perdita di sangue
  • Dolori acuti all’addome, al collo, alle spalle, al bacino o al retto
  • Mal di stomaco e vomito
  • Debolezza

Trattamento della gravidanza ectopica

Farmaci

Quando la tuba di Falloppio non si è rotta e la gravidanza non è ancora avanzata, il medico può iniettare del metotrexato, un farmaco che impedisce alla gravidanza di progredire.

Intervento chirurgico

Nella maggior parte dei casi, la laparoscopia (nota anche come chirurgia keyhole) viene condotta creando una piccola incisione nella pancia per inserire un tubo sottile e flessibile (noto come laparoscopio) e strumenti chirurgici per rimuovere il feto. La tuba di Falloppio può essere rimossa se è rotta o infetta.

Se quest’ultima si rompe, è necessario un intervento chirurgico d’urgenza. Il chirurgo creerà un’incisione più ampia (chiamata laparotomia) per arrestare l’emorragia e, se possibile, riparare la tuba di Falloppio danneggiata. Può essere difficile accettare una gravidanza ectopica, ma se siete incinte e avvertite sintomi allarmanti, è essenziale contattare immediatamente il vostro medico. La vostra salute è importante e la gravidanza ectopica deve essere rimossa per tutelarvi. Questo aiuta anche le possibilità di avere una gravidanza sana in futuro.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come sostituire le bevande in gravidanza e quali evitare

Splendidi nomi per una bambina: dai più semplici ai particolari

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contentsads.com