Notizie.it logo

Gli adolescenti possono avere crosta lattea?

Gli adolescenti possono avere crosta lattea?

La crosta lattea è un problema comune per i neonati, il cui cuoio capelluto può sviluppare un prurito durante i primi mesi di vita. Gli adolescenti possono presentare sintomi simili a quelli che entrano nella pubertà e le ghiandole produttrici di olio di nuovo. Ci sono diversi trattamenti disponibili per gli adolescenti che vogliono liberarsi della condizione.
Gli adolescenti possono ottenere crosta lattea?
In campo medico, solo i bambini con diagnosi di “crosta lattea,” dice il Dott. Greene, un medico pediatrico di assistenza primaria. Tuttavia, gli adolescenti avvertono sintomi molto simili in genere diagnosticati come “dermatite seborroica”, secondo il sito web Mayo Clinic. Molti dei sintomi sono gli stessi – rossore; forfora e prurito. Questi sintomi possono essere lievi o possono essere pronunciati.

Cause
Le cause di crosta lattea o dermatite seborroica possono non essere sempre chiare, consiglia il sito Mayo Clinic.

In adolescenti, stress e mancanza di sonno possono giocare un ruolo, così come il periodo dell’anno. La dermatite seborroica tende ad essere più grave quando appare in inverno. Le persone che hanno altre patologie, come l’HIV o l’AIDS, il morbo di Parkinson o di altri difetti neurologici, possono avere più probabilità di avere sintomi simili a crosta lattea. Gli adolescenti possono anche ottenere chiazze squamose a causa di una infezione fungina.
Trattamenti
I medici hanno più probabilità di suggerire che gli adolescenti usano shampoo progettati per la forfora, secondo il sito Mayo Clinic. Questi possono includere shampoo con ingredienti come il solfuro di selenio, zolfo, catrame o zinco piritione. Un medico può anche prescrivere shampoo più potenti, pillole o creme.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Cyberbullismo come difendere i figliCyberbullismo: come difendere i figli: consigli

    Il cyberbullismo è un fenomeno virtuale che colpisce principalmente i giovani e che può portare a dei seri danni psicologici. I genitori devono sapere quali metodi adottare per difendere i propri figli.