Giovani e alcolismo

untitled (6)

Un uomo del Tennessee e la moglie si trovano ad affrontare gli abusi sui minori e gli oneri di un omicidio di primo grado dopo che hanno forzato la figlia di 5 anni a re più di due litri di soda e acqua.

L’indagine ha rivelato che la ragazza è stata costretta a bere circa 2,4 litri di acqua e soda in meno di due ore come punizione inflitta da suo padre, Randall Lee Vaughn, 41 anni, e sua moglie, Mary Lavonne Vaughn, 58.

“Lei è stata obbligata a bere così tanto liquido che ha causato il livello di sodio nel suo corpo e ha causato il suo cervello a gonfiarsi,” ha detto il procuratore distrettuale Berkley Bell.

I genitori della ragazza l’hanno portata al pronto soccorso quando ha perso conoscenza a Capodanno 2012.

Secondo l’ufficio dello sceriffo della contea di Hawkins e rapporto dell’autopsia della ragazza, che è stato portato al pronto soccorso e risponde con “una postura del corpo anormale che indicava gravi danni cerebrali.”

I Vaughns sono stati accusati di omicidio di primo grado, due capi di imputazione aggravati compresa la trascuratezza e abuso di minori e saranno processati nel mese di ottobre 2014 per la morte della loro figlia.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Chicco Videotelefono Vibra e Scatta Chicco
15.65 €
17.39 € -10 %
Compra ora
Avent Linea Igiene Accessori Neonato Sterilizzatore a Vapore ...
28.07 €
35.99 € -22 %
Compra ora
PRiME Xilofono+Batti Batti Prime Melodie
27.81 €
30.9 € -10 %
Compra ora
Foppapedretti Seggiolino Da Bagno Tuffetto
29.9 €
36.5 € -18 %
Compra ora