Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile 2021: dati e prospettive

Il 15 febbraio 2021 si celebra la Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile: i dati in Italia e le iniziative dedicate al tema.

La malattia di un figlio è per un genitore tra le prove più difficili che si possano affrontare. Si tratta di un n argomento complicato, dove la paura rischia di prevalere e di prendere il sopravvento sulla lucidità indispensabile per affrontare e combattere la malattia.

Si celebra il 15 febbraio la XX Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile 2021: dati, speranze e prospettive.

La Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile 2021

Il 15 febbraio è la data scelta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per informare e affrontare ogni anno le problematiche dei bambini e degli adolescenti con tumore e delle loro famiglie.

In tutto il mondo, le associazioni dei familiari di bambini e adolescenti colpiti dal cancro, unite nel network globale Childhood Cancer International, danno vita a iniziative scientifiche e di sensibilizzazione dell’opinione pubblica, di sostegno e vicinanza ai bambini, agli adolescenti e alle loro famiglie.

L’obiettivo è quello di eliminare il dolore e la sofferenza dei bambini che combattono il cancro. Inoltre, si vuole raggiungere almeno il 60% di sopravvivenza per le diagnosi in tutto il mondo entro il 2030, un raddoppio approssimativo dell’attuale tasso di guarigione.

In molti paesi a basso reddito, alla difficoltà di accedere alle cure, si aggiunge la quasi totale disattenzione al dolore. Secondo l’OMS, nel 65,6% delle nazioni non viene offerto un supporto palliativo, pertanto moltissimi bambini e adolescenti col cancro soffrono ingiustamente.

Cancro infantile in Italia: i dati

Il cancro nei bambini e negli adolescenti è una malattia curabile, ma continua a essere la principale causa di morte nei pazienti pediatrici, dopo le malattie infettive. A livello mondiale ogni anno sono diagnosticati circa 300 mila nuovi. In Italia, ogni anno, si ammalano di tumore o leucemia circa 1400 bambini e 800 adolescenti.
Si stima che oggi in Italia ci siano più di 44.000 persone che hanno avuto un tumore da bambini e la loro età media è attualmente attorno ai 30 anni.

Grazie ai progressi degli ultimi decenni, circa l’80% dei malati guarisce, mentre per il restante 20% ancora non sono state individuate terapie efficaci. Negli ultimi anni si sono raggiunti eccellenti livelli di cura e di guarigione per le leucemie e i linfomi. Nonostante ciò, rimangono ancora basse le guarigioni per i tumori cerebrali, i neuroblastomi e gli osteosarcomi.

Cancro infantile: le iniziative dedicate al tema

Per la Giornata mondiale contro il cancro infantile la FIAGOP (Federazione italiana associazioni genitori oncoematologia pediatrica, socio fondatore CCI) in collaborazione con l’AIEOP (Associazione Italiana Ematologia Oncologia Pediatrica) ha messo in campo diverse iniziative.

Dal 15 al 28 febbraio 2021 FIAGOP propone la prima edizione dell’iniziativa “TI VOGLIO UNA SACCA DI BENE”. Si tratta di un’iniziativa volta a sensibilizzare alla donazione di sangue, plasma, piastrine, e alla donazione di midollo osseo. L’invito è quello di recarsi presso i centri trasfusionali dei territori di appartenenza ed è rivolto ai volontari delle associazioni coinvolte ma anche a tutta la cittadinanza sensibile al tema. Il donatore è invitato a scattarsi un selfie nel corso della donazione per poi condividerlo sui suoi social, utilizzando gli hashtag #unasaccadibene #iodono #iostoconfiagop.

Scritto da Francesca Belcastro
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Assorbenti post parto: quali scegliere e a cosa servono

Diabete mellito nei bambini: come riconoscerlo

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • winter blues bimbiWinter blues e bambini: cos’è e come comportarsi

    Winter blues e bambini: di cosa si tratta, quali sono le cause e come comportarsi quando sono i più piccoli ad avere un calo nell’umore.

Contents.media