Giochi per computer: la guida completa

Tutto ciò che dovete sapere per un'interazione sana.

I giochi per computer possono essere incredibilmente funzionali, seppur imponendo i giusti limiti e le regole adatte. I genitori sono acutamente consapevoli delle prime opportunità di sviluppo che potrebbero plasmare il futuro dei loro figli. Lo stesso vale per gli sviluppatori di videogiochi, che stanno capitalizzando l’enorme popolarità di giochi portatili, smartphone e tablet.

Nell’iTunes Store della Apple, le applicazioni indirizzate ai bambini piccoli e in età prescolare sono la categoria di giochi educativi in più rapida crescita.

In un sondaggio su più di 3.000 mamme, la metà ha riferito di aver lasciato i bambini più piccoli di 3 anni giocare con lo smartphone – perlopiù come distrazione. Le mamme hanno anche detto che quasi un quarto delle applicazioni sul loro telefono sono per i loro figli.

La metà dei bambini sotto i 4 anni usa uno smartphone o un computer, secondo un recente studio di Common Sense Media. Quelli che usano un computer iniziano tipicamente all’età di 3 anni e mezzo. Tuttavia, prima di scaricare tutti gli ultimi giochi, informatevi su quando i bambini possono trarre il massimo beneficio dall’uso di un computer o di un dispositivo mobile, e quali limiti impostare.

Ricordate, inoltre, che troppo tempo trascorso davanti allo schermo può far male al bambino (in realtà, anche agli adulti).

Qual è l’età migliore per introdurre mio figlio al computer?

Molti esperti concordano sul fatto che i bambini dai 5 anni in giù imparano meglio maneggiando materiali tangibili e concreti – come i blocchi – piuttosto che manipolando immagini astratte sullo schermo di un computer. E il tempo di gioco attivo e libero è essenziale per uno sviluppo sano.

Può avere senso introdurre un bambino ai media digitali a 2 anni e mezzo, anche se alcuni bambini non sono pronti fino a quando non sono più grandi.

Mio figlio può imparare efficacemente dal computer?

Dipende da quale software state usando e dallo stile di apprendimento di vostro figlio. Alcuni critici sostengono che i benefici educativi dei computer sono ampiamente sopravvalutati. Molti credono anche che i giochi elettronici isolino i bambini, promuovano la gratificazione istantanea e contribuiscano all’alienazione, all’aggressività, al disagio psicologico e all’obesità infantile. Ovviamente, ciò non vale per tutti i bambini e ci riferiamo a elementi virtuali specifici.

Giochi per computer bambino

Una cosa sembra chiara: usare i media digitali non è una panacea per lo sviluppo. Tutti i bambini hanno bisogno e bramano l’interazione sociale, e anche la più brillante grafica ad alta velocità può produrre solo una pallida imitazione di un reale compagno di gioco dal vivo. Se vostro figlio trascorre ore e ore davanti allo schermo senza concentrarsi anche su altre attività, potreste voler limitare le sue sessioni di gioco.

Tuttavia, ci sono molte più ricerche sul lato positivo che su quello negativo. Quando si tratta di matematica di base, scrittura e comprensione della lettura, gli studi dimostrano che i bambini possono migliorare queste abilità attraverso giochi per computer di qualità. I giochi digitali possono anche aiutare i bambini ad affinare le abilità motorie fini, come puntare e cliccare un mouse, e le abilità motorie di grandi dimensioni, come far oscillare una mazza da baseball.

Cosa dovrei cercare in un gioco per computer?

Naturalmente, un gioco deve essere buono perché il vostro bambino si diverta e impari da esso. Ecco alcuni consigli per aiutarvi a fare le scelte giuste.

Pensate prima al divertimento. Ricordate che, a questa età, l’apprendimento efficace è spesso indistinguibile dal divertimento puro. I bambini sono concentrati a divertirsi, non a soddisfare le aspettative educative degli adulti.

Fate i vostri compiti. Prima di comprare un software, scaricare un’applicazione o lanciare un gioco online, assicuratevi che sia adatto alla loro età. Controllate siti web come Common Sense Media per leggere le recensioni e le valutazioni di altri utenti.

Cercate giochi che permettano ai bambini di “avere successo accidentalmente”. In altre parole, il computer non richiede una risposta precisa per portare avanti il gioco, ma fornisce un feedback istantaneo per tenere impegnato il bambino.

Ciò che non si vuole sono lunghi tratti di animazione ininterrotta. Scegliete giochi che siano facili da controllare per i bambini e che continuino a essere impegnativi man mano che il bambino diventa più abile.

Giochi per computer guida bambino

Limitate l’accesso online. Lasciare che i bambini vadano online rischia di esporli a contenuti inappropriati e al contatto con estranei. Prima di consegnare lo smartphone o il tablet a vostro figlio, prendete dei provvedimenti per bloccare o limitare l’accesso online. Se vostro figlio gioca online, restate vicino e sorvegliate la sua attività. Preferibilmente, vi consiglieremmo di disattivare le chat vocali.

Diffidate degli acquisti in-app. Anche le app gratuite possono costarvi una fortuna se vostro figlio inizia a fare acquisti in-app accidentalmente. Cambiate le impostazioni del dispositivo mobile per richiedere una password o addirittura bloccate completamente gli acquisti in-app.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come limitare il tempo trascorso davanti ai videogiochi?

Troppo tempo davanti allo schermo può danneggiare il cervello dei bambini?

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media