Gastroenterite batterica: sintomi, cause e quando preoccuparsi

La gastroenterite è un'infiammazione dell’apparato gastrointestinale che può dare molti sintomi e si prende tramite dei batteri presenti nel cibo o nell'acqua.

A volte quando si hanno problemi allo stomaco si associano ad una possibile influenza intestinale, mentre parecchio spesso la causa del malessere potrebbe essere invece attribuibile ad una gastroenterite batterica. Proviamo a comprendere come essa si manifesta e quali sono i sintomi più comuni.

Quali sono i sintomi e le cause della gastroenterite?

Gastroenterite batterica: le cause

La gastroenterite non è altro che una fastidiosissima infiammazione dell’apparato gastrointestinale causata da un’infezione che può essere di natura virale (per cui dovuta a un virus) oppure di natura batterica. I batteri che maggiormente sono responsabili di quest’ultima sono:

  • La salmonella, la quale si può prendere quando si consumano uova crude, carne al sangue, latte non pastorizzato o acqua potenzialmente non potabile;
  • L’escherichia coli, che può essere di tipo enteroemorragico o di tipo enterotosigeno;
  • La shigella, la quale si trasmette per via oro-fecale o tramite contatto umano o con oggetti che qualcuno ha precedentemente contaminato.

    Questo batterio si può prendere venendo a contatto con feci di persone infette o consumando alimenti contaminati;

  • Il clostridium, il quale provoca una gastroenterite molto forte, che in genere si manifesta in chi ha assunto farmaci antibiotici per un lungo periodo di tempo;
  • Il campylobacter, che si trova nel latte non pastorizzato, nell’acqua infetta e nel pollo cotto troppo poco. In alcuni casi questo batterio è trasmesso attraverso le feci di cani e gatti infetti;
  • Il vibrio cholerae, anche questo trasmissibile tramite via oro-fecale, tramite contatto con feci, acqua o alimenti contaminati;
  • La yersinia enterocolitica, la quale è trasmessa assumendo carne cruda o poco cotta, alimenti o acqua contaminati da feci, latte non pastorizzato; è molto raro che questo batterio si passi da fra persone o fra persone e animali infetti.

I sintomi

La gastroenterite batterica, quando viene presa, può interessare sia lo stomaco che l’intestino. I sintomi più comuni con la quale essa si manifesta sono vomito, dolori addominali più o meno forti, nausea e diarrea. É proprio per questo che a volte viene erroneamente scambiata per una banale influenza intestinale. Qualche persona infetta da gastroenterite batterica può anche manifestare una leggera febbricola.

I sintomi si manifestano di solito in modo improvviso e tendono a regredire nel giro di pochi giorni fino a sparire del tutto.

Se essi invece si protraggono per più di 5-7 giorni bisogna invece rivolgersi immediatamente al proprio medico di base in quanto la gastroenterite batterica potrebbe provocare complicazioni gravi quali ad esempio la disidratazione.

Cosa fare in caso di gastroenterite batterica?

Se si manifestano i sintomi della gastroenterite batterica la cosa fondamentale da fare è bere molta acqua per compensare le perdite di liquidi provocate da vomito o diarrea. Non bisogna digiunare ma fa molto bene seguire una dieta leggera, mangiando “in bianco” privilegiando pane, riso, pesce e carne bianca e assumendo come frutta solo mele e pere.

Sarà il proprio medico o il pediatra a stabilire se c’è la necessità di assumere farmaci per curare l’infezione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gastroenterite batterica, cosa mangiare: i consigli

Insonnia in gravidanza: cause e rimedi

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • 
    Loading...
  • vomito bambiniVomito bambini: cosa fare e come fermarlo

    Cosa causa il vomito nei bambini e come si può fermare? Cerchiamo di capire il perché molti bambini soffrono di tale disturbo.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.