Filo interdentale: un bambino quando può iniziare a usarlo?

Uno strumento aggiuntivo che contribuisce alla cura dei denti.

Il filo interdentale può fare una grande differenza nel prevenire la formazione di carie tra i denti. Di conseguenza, è una buona idea per i genitori iniziare a passare il filo interdentale ai loro figli non appena i denti sono in contatto tra loro, già all’età di 2 anni e mezzo.

Ricorda che la cura dei denti è di vitale importanza per prevenire eventuali problematiche.

Filo interdentale e cura dei denti

L’ideale sarebbe passare il filo interdentale ai denti del tuo bambino in età prescolare ogni sera al momento di andare a letto. Se a questa età è una sfida troppo grande, punta a un minimo di due volte a settimana. Come ispirazione, potresti mostrare al tuo bambino un libro con immagini di denti sani e non sani.

Spiega che il filo interdentale aiuterà a raggiungere il risultato migliore!

Il suo utilizzo aiuta indubbiamente a preservare la piena salute dei denti, rimuovendo in profondità i residui di cibo. Dev’essere tuttavia utilizzato sempre in associazione a spazzolino e dentifricio. Se lo spazzolino si deve usare almeno tre volte al giorno dopo ogni pasto, il filo può essere usato una o due volte lungo il corso della giornata. Taglia un segmento della lunghezza di 30-40 cm.

Avvolgi entrambe le estremità del filo attorno al dito medio. Premilo delicatamente sulla sottile fessura interdentale. Passalo quindi su ogni dente per una pulizia maggiore.

Se tuo figlio si agita quando è il momento di lavarsi i denti, potrebbe essere d’aiuto comprargli uno spazzolino con un personaggio speciale dei cartoni animati. Puoi anche lasciare che abbia diversi spazzolini di diversi colori, in modo che possa scegliere quello che vuole quando è il momento di lavarsi i denti.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Devo estrarre un dente molto allentato?

Come convincere il bambino a volersi lavare i denti?

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • Loading...
  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media