Fecondazione in VITRO più successo per le donne bianche?

le donne sono ignoranti

Stranamente, un nuovo studio pubblicato in BJOG: un giornale internazionale in Ostetricia e Ginecologia, ha trovato che le donne bianche avevano più probabilità di rimanere incinta dopo i trattamenti di fecondazione in VITRO rispetto alle donne di qualsiasi altra origine etnica. Dopo aver esaminato i tassi di successo IVF per 1.517 donne tra il 2006 e il 2011, i ricercatori hanno trovato che il 44 per cento delle donne bianche ha avuto bambini dopo il loro primo ciclo di trattamento di fertilità (tra cui la fertilizzazione in vitro e l’iniezione di intro-citoplasmatica degli spermatozoi) rispetto al 38 per cento delle donne del sud-est asiatico, 23 per cento delle donne afro-caraibiche e 21 per cento delle donne del Medio Oriente asiatico.
La disparità si verifica nonostante sembra che tutte le donne abbiano le stesse possibilità di avere un bambino. Mentre i ricercatori non sono sicuri perché le donne bianche hanno più alti tassi di successo IVF, suppongono che potrebbe essere una questione di genetica, nonché legata a fattori sociali e ambientali.”Ulteriori ricerche sono necessarie nel background genetico come un potenziale determinante del risultato IVF, nonché gli effetti che influenzano di stile di vita e fattori culturali sugli esiti riproduttivi,” ha detto il ricercatore Dr.

Walid Maalouf.
John Thorp, vice capo redattore di BJOG, è citato in The Mirror poichè crede che i risultati dello studio aiuteranno le donne perchè dipingono un quadro più realistico dei tassi di successo per le donne che subiscono un trattamento di fertilità. “Potrebbe essere utilizzato per incoraggiare le donne di diverse origini etniche a cercare il trattamento precedente e migliorare le probabilità di un risultato di gravidanza positiva,” ha detto.
Credi che la razza e l’ origine etnica possano determinare il vostro successo di fertilità? Imparate i 10 modi che possono aumentare la fertilità. Inoltre, fai il nostro quiz e scopri se potresti essere in attesa in questo momento!

Leggi anche