Esercizi per rassodare pancia dopo parto in 2 mesi

, ,

La gravidanza può essere traumatica per i muscoli addominali.

La pancia si espande indebolendo i muscoli addominali e dopo il parto la stessa può apparire sgonfia e svuotata.

Alcune donne sperimentano quella che viene chiamata “diastasi dei muscoli retti”, una dilatazione eccessiva dello spazio fra i fasci muscolari, completamente indolore.

Il primo passo è discutere con il proprio medico per verificare il momento migliore per cominciare gli esercizi di tonificazione addominale. Alcuni esempi di esercizi che indichiamo qui di seguito potranno aiutarvi a riguadagnare forza addominale in circa 4-8 settimane.

  1. Sdraiatevi sulla schiena con le ginocchia piegate. Mantenete la respirazione costante, stringete i muscoli addominali e abbassate una gamba sul pavimento in posizione diritta. Riportatela poi in posizione piegata verso l’addome, ripetere questo esercizio con la stessa gamba per 20 volte, poi procedere nella stessa maniera con l’altra.

    Naturalmente man mano che si diventa più forti si potrà arrivare a fare questo esercizio alternando le gambe.

  2. Lavorare con una panca. Posizionare le braccia sulla panca, poggiare bene le dita dei piedi a terra per scaricare un po’ di peso anche sulle gambe, alzare una gamba in posizione diritta e poi tornare a terra. Ripetere per otto volte e cambiare gamba.
  3. Fate la “bicicletta” per lavorare il tratto addominale laterale.

    Sdraiatevi sulla schiena con le ginocchia piegate, sollevate il gomito sinistro toccando il ginocchio destro. Ripete 8 volte per gamba, fino ad arrivare ad alternare le gambe nello stesso esercizio.

Fate attenzione agli esercizi addominali tipo “crunch” durante il vostro allenamento. Anche se gli stessi sono efficaci per rafforzare i muscoli addominali, dovrebbero essere effettuati in concomitanza con altri esercizi per ottenere i massimi risultati senza affaticare la zona.
Seguire uno schema classico di esercizi in base alla vostra età e il vostro grado di allenamento.

Oltre alla possibilità di aggravare i problemi alla schiena, gli esercizi lavorano sulla parte inferiore dei muscoli addominali, dove la maggior parte degli stiramenti si verifica durante la gravidanza. Per rafforzare gli addominali inferiori, prevenendo il mal di schiena, inarcare la schiena, mentre si completano degli esercizi di cui sopra.
Parlate con il vostro medico per verificare il momento ideale per iniziare a tonificare i muscoli addominali. Se si è avuta una diastasi dei muscoli retti o in caso di taglio cesareo, potrebbe essere necessario attendere un paio di mesi dopo il parto per iniziare un allenamento addominale.

Scritto da Daniela Antinozzi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee segnaposto coniglietti di stoffa pranzo Pasqua 2015

Quali differenze pilates classico, contemporaneo e con tappeto

Leggi anche
  • Zoomarine orari 2020Zoomarine: tutti gli orari dell’estate 2020

    Zoomarine è uno dei parchi acquatici più amati d’Italia ed è finalmente pronto per riaprire i battenti dopo la quarantena: quali sono gli orari del 2020?

  • Zoomarine biglietti prezzi orariZoomarine: biglietti, prezzi e orari del parco

    Zoomarine è la scelta perfetta per tutte le famiglie che vogliono divertirsi insieme: ma come e dove informarsi in merito a biglietti, prezzi e orari?

  • Zoomarine Orari NavetteZoomarine Orari Navette
  • Zoomarine Orari AttrazioneZoomarine Orari Attrazione
  • 
    Loading...
  • Zone erogene femminiliZone erogene femminili
Entire Digital Publishing - Learn to read again.