Emorroidi durante la gravidanza: consigli, trucchi e trattamenti sicuri

Molte mamme hanno a che fare con questa problematica. Scopri come affrontarla in modo sicuro ed efficace.

Le emorroidi sono vene gonfie nella zona anale. Possono verificarsi internamente o esternamente, e variano in dimensioni da qualcosa come un’uva passa alle dimensioni di un acino d’uva. Ecco tutto ciò che devi sapere in merito.

Emorroidi durante la gravidanza: le cause

Sfortunatamente, le emorroidi e la gravidanza vanno di pari passo, per un paio di ragioni correlate.

L’utero in crescita. Il peso extra fa pressione sulle vene dell’area rettale, il che – come tutti sappiamo – aumenta le possibilità di avere le emorroidi.

La stitichezza può portare a sforzare, che mette più pressione sulle vene elastiche di cui sopra. Pressione extra + vene elastiche extra = condizioni ottimali per le emorroidi.

Il progesterone, che aumenta durante la gravidanza e aiuta il tuo corpo a prepararsi alla nascita, rilassa anche le pareti delle vene.

Mentre l’essere sciolta è ottimo per le tue articolazioni pelviche, lo stiramento extra nelle vene rende più facile lo sviluppo delle emorroidi.

Partorire. E naturalmente c’è il parto che, anche se miracoloso, può essere assolutamente brutale.

emorroidi gravidanza trattamento

Come ci si libera delle emorroidi durante la gravidanza?

La buona notizia è che ci sono molti prodotti e metodi sicuri da usare durante la gravidanza e l’allattamento.

Togli la pressione. Siediti su una ciambella o su una sedia che ti permetta di regolare il punto in cui il tuo sedere colpisce il sedile.

Tieniti pulita. Pulisci la zona e previeni l’irritazione dei tessuti sensibili.

Aloe vera. Raffredda e lenisce.

Ghiaccio. Usa un impacco di ghiaccio posizionato con cura per dare conforto e ridurre il gonfiore.

Immersione. Fai un bagno caldo con sale di Epsom in una vasca normale o in un bagno Sitz se non hai tempo per una sessione completa di spa. Questi ultimi sono perfetti anche per il sanguinamento rettale.

Tamponi all’amamelide. I tamponi riducono l’infiammazione, forniscono comfort e possono essere messi su un cuscinetto e indossati per tutto il giorno.

Esistono anche degli esercizi particolarmente efficaci per affrontare questa problematica.

Le emorroidi sono molto fastidiose

Ma la verità è che molte mamme hanno a che fare con loro, e ci sono un sacco di modi diversi per trattarle che sono sicuri per te e il tuo bambino durante la gravidanza, e oltre.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Diastasi del pube: sintomi e trattamento

Quando iniziano le nausee mattutine (e quando finiscono)?

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media