Notizie.it logo

Emicrania addominale bambini: cause e rimedi

emicrania addominale cause rimedi

L'emicrania addominale nei bambini è una condizione poco conosciuta: le cause e le conseguenze non sono da sottovalutare.

Circa il 20% dei bambini che hanno 2 o 3 anni soffre di di mal di pancia e di emicrania addominale, con delle cause e dei rimedi. Parliamo di dolori associati a mal di testa, dolori alle ossa e incapacità di gestire lo stress.

Cos’è l’emicrania addominale

L’emicrania addominale nei bambini o adolescenti è una condizione poco conosciuta anche in ambito medico. I bambini che presentano questo disturbo hanno quasi sempre una storia familiare di emicranie addominali e una volta cresciuti ne soffrono a loro volta. Il dottor Ishaq Abu- Arafeh, specialista in pediatria, afferma che è meglio considerare l’emicrania un disordine piuttosto che un tipo di mal di testa. Questi due disturbi sono simili perché hanno gli stessi sintomi a differenza che nell’emicrania addominale non si manifesta mal di testa.
Genera molto dolore ma se identificata può essere tenuta sotto controllo.

I mal di pancia funzionali si dividono in:

  • Dispepsia funzionale, che consiste in dolore o fastidio nella zona dello stomaco presente per almeno 1 volta alla settimana e per almeno 2 mesi
  • Sindrome dell’intestino irritabile, con dolore associato a stipsi o diarrea che al contrario del primo, migliora con la defecazione e si presenta almeno 1 volta alla settimanale e almeno 2 mesi
  • Sindrome del dolore addominale funzionale, che presenta cefalea, dolore alle gambe e sonno disturbato
  • Emicrania addominale che si manifesta con crisi di dolori addominali associati a nausea, vomito, cefalea, pallore

Emicrania addominale nei bambini: la durata

Molte persone che soffrono di emicrania, alla domanda del medico se da bambini avessero forti mal di pancia, rispondono affermativamente.

L’emicrania addominale può durare da 1 ora fino a 72 ore e causa forti dolori intorno all’area ombelicale, spesso associati a nausea, vomito e crampi. Gli attacchi sono intervallati a periodi di settimane o mesi, durante i quali non sono presenti sintomi. Come già detto molti bambini che soffrono di questo disturbo, passata l’età adolescenziale soffrono di emicrania.

Se diagnosticata, l’emicrania addominale è controllabile con terapie prescritte da uno specialista.
Non è facilmente riconoscibile perché si tratta di una malattia abbastanza rara, ma che è all’origine del 15% dei mal di pancia dei più piccoli. È particolarmente difficile da individuare nei bambini con episodi poco frequenti o in bambini con attacchi brevi o di breve durata. Un’emicrania addominale non dura meno di un’ora e può durare diversi giorni. Può essere considerata una variante dell’emicrania tradizionale, infatti i sintomi sono simili: mal sopportazione di odori, luci e rumori; sudorazione, pallore, sintomi gastroenterologici; con la differenza che il dolore non si concentra alla testa ma all’addome.

Emicrania addominale nei bambini: cause e rimedi

Gli esperti parlano di stress e stanchezza fisica come possibili cause. Questo disturbo viene trattato attraverso aspirina o ibuprofene come una normale emicrania, ma è più difficile da diagnosticare infatti ci si arriva per esclusione. Importante per contrastare le cause scatenanti è far riposare il bambino ma soprattutto ricordiamoci di prendere sul serio il bambino se manifesta mal di testa, perché erroneamente si pensa che sia una scusa per non andare a scuola o simili, invece potrebbe trattarsi di qualcosa di più serio da approfondire con un pediatra.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.