Effetti dell’exanguino trasfusione endouterina

Il ruolo di trasfusione intrauterina fetale per idrope derivanti da infezione materna paravirus B19 è chiaro. 66 casi di idrope fetale derivanti da infezione da B19 sono stati segnalati in Inghilterra e nel Galles nel Giugno 1992 e nel Settembre 1994.

In 29 casi il feto era morto al momento della prima ecografia anormale.

Dopo aggiustamento per la gravità delle idrope, come valutato dalla ultrasuoni e per l’età gestazionale, le probabilità di morte tra coloro che hanno ricevuto intrauterina era significativamente inferiore rispetto a quelli che chi non ha (odds ratio 0 · il 14, 95% CI 0 · 02-0 · 96). Questi risultati suggeriscono che la trasfusione intrauterina andrà a beneficio Alcuni feti con idrope da infezione da parvovirus B19.

Trasfusione intrauterina di globuli rossi è quello indicato per prevenire la morte fetale da grave anemia. La procedura è limitata a feti generalmente tra 18 e 35 settimane di gestazione a causa di limitazioni tecniche prima del 18 settimane e un eccessivo rischio fetale con il parto e la trasfusione postnatale.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Malattia da rh negativo

Diabete della madre influisce sul neonato?

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • winter blues bimbiWinter blues e bambini: cos’è e come comportarsi

    Winter blues e bambini: di cosa si tratta, quali sono le cause e come comportarsi quando sono i più piccoli ad avere un calo nell’umore.

Contents.media