Notizie.it logo

É una buona idea portare i bambini in crociera?

É una buona idea portare i bambini in crociera?

 

Le crociere sono una buona opzione per i bambini in determinate circostanze. Si lavora sodo tutto l’anno, spesso una vacanza in famiglia é la forza motivante dietro le vostre fatiche. La Cruise Lines International Association riferisce che circa 1,5 milioni di bambini vanno in crociera ogni anno.

Considerare il costo

Per molte famiglie, il costo è un fattore decisivo per valutare le opzioni del piano di vacanza. Il costo iniziale della crociera varia notevolmente tra meno di $ 100 al giorno per persona ad un massimo di 4.000 dollari o più per il vostro gruppo. Tenete a mente queste preoccupazioni di bilancio come spese di babysitting, costi di attività e altre spese nascoste un po ‘per decidere se si può permettere una crociera.

Tenere occupati i bambini

Linee di crociera, sapendo che i vostri bambini saranno a bordo per tre giorni a due settimane, offrono molte opzioni di intrattenimento per tenere i bambini occupati. Disney Cruises, per esempio, ha Oceaneer Club della Disney per 3 – 7 anni di età e Disney Oceaneer Lab per 8 – a 10 anni di età con il divertimento per questi gruppi per tutto il giorno. L’azienda dispone di piscine, film in 3D e performance dal vivo in tutta la nave.

La sicurezza

La sicurezza dei vostri bambini è sempre una preoccupazione legittima. Tali preoccupazioni tempeste, avarie agli impianti di bordo e le malattie sono aggravate da pensieri di tragedia. Pochissimiecrociere hanno questi problemi, soprattutto rispetto alle migliaia che non lo fanno. Crociere hanno sofisticate apparecchiature di monitoraggio meteorologico per evitare le tempeste. Mentre una nave potrebbe affondare tecnicamente, il numero di grandi compagnie di crociera commerciali che sono affondate é incredibilmente piccolo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.