Notizie.it logo

E’ giusto stare insieme per il bene dei bambini?

E’ giusto stare insieme per il bene dei bambini?

Non c’è una risposta semplice alla domanda, “dobbiamo stare insieme per il bene dei bambini?” Io credo che noi, come genitori dobbiamo ai nostri figli mettere più sforzo possibile nel rendere il nostro matrimonio un lavoro. In altre parole, nessun genitore dovrebbe divorziare senza prima mettere il figlio al primo posto e pensare al suo benessere.

E ‘per questo motivo; gli effetti negativi del divorzio sui bambini che, credo, i genitori dovrebbero essere impegnati a fare in modo che creano un matrimonio che è nutrimento non solo per se stessi, ma anche i loro figli. Fino a quando hai fatto tutto il possibile per assicurarsi che il matrimonio non può essere salvato, il divorzio non dovrebbe essere un’opzione.

Motivi di stare insieme per il bene dei bambini:

Negli ultimi decenni la ricerca ha dimostrato che i bambini beneficiano enormemente quando vivono con i genitori in un matrimonio sano.

Qui di seguito sono alcuni dei benefici per i bambini di una famiglia intatta.
• Meno probabilità di divorziare da adulti,
• Avere un minor numero di problemi emotivi,
• hanno minori probabilità di abusare di droghe e alcol,
• sono più propensi a frequentare il college di bambini di genitori divorziati,
• sono meno propensi a impegnarsi in comportamenti delinquenziali come gli adolescenti,
• Effettuare scelte relazionali più intelligenti e hanno meno probabilità di diventare vittime di abusi domestici,
• Avere migliori relazioni con entrambi i genitori,
• hanno meno probabilità di diventare sessualmente attivi sin da giovani,
• Sono meno propensi a sperimentare gravidanze adolescenziali,
• Vivono una vita più sicura finanziariamente.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Posti dove non andare con i bambiniIn viaggio con i figli: posti dove non andare

    Una famiglia dovrebbe sapere quali sono i posti in cui non andare con i bambini quando si vuole intraprendere un viaggio. I fattori e le motivazioni possono essere tanti: vediamo quali.