Dove vanno buttati fiori raccolta differenziata

E’ importante fare una raccolta differenziata come si deve, questo per preservare l’ambiente per il futuro dei nostri figli. Come fare?

Prima di tutto leggendo il foglietto illustrativo che ci viene recapitato a casa ogni inizio d’anno dall’azienda che si occupa dei rifiuti.

Dopodiché facciamo attenzione a come smistiamo la raccolta.

Sappiate che prima di tutto la plastica è il materiale che maggiormente si presta a un riciclo completo. E’ ottima per ricreare altra plastica, come contenitori o altri oggetti d’uso comune, per cui sì alle buste della pasta, buste della spesa, flaconi dei prodotti utilizzati per le pulizie, vaschette del gelato, cassette e retine di frutta e verdura, vasetti dello yogurt e ancora incarti trasparenti di brioches e caramelle.

Attenzione: non buttiamo nella plastica i residui di cibo nelle confezioni, infatti potrebbe fermentare nel cassonetto.

L’umido è un altro punto focale della raccolta. Qui vanno gli avanzi di cibo, gli alimenti andati a male, le bucce della frutta, i sacchetti del tè e i fondi del caffè, persino i fiori secchi.

Scritto da Laura Maisano
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali formaggi per accompagnare gli asparagi

Modi per riportare alla calma bambino 10 anni

Leggi anche
  • platiVivere senza plastica: la sfida di una famiglia di Varese

    Una famiglia di Varese ha deciso di intraprendere un viaggio ecologico. Riusciranno a vivere senza plastica?

  • Vestito babbo natale fai da teVestito babbo natale fai da te
  • Vernice sprayVernice spray
  • Loading...
  • Vantaggi del fare giardinaggio sulla salute di famigliaVantaggi del fare giardinaggio sulla salute di famiglia
  • una localitàuna località
Contents.media