Notizie.it logo

Donne incinte e gatti devono stare lontani, è vero?

Donne incinte e gatti devono stare lontani, è vero?

Non, non è necessario che tu stia lontano dai gatti quando sei incinta, anche se è meglio che non cambi la lettiera del gatto. Il gatto può portare una infezione detta toxoplasmosi, come uccelli e altri animali, anche i gatti hanno questo parassita.

Fortunatamente, le possibilità di contrarre la toxoplasmosi in gravidanza sono basse. Se hai già avuto la toxoplasmosi, non puoi averla di nuovo. Se vivi con dei catti, accertati che tu abbia già contratto la malattia e ne sia immune. Se contrai la toxoplasmosi per la prima volta in gravidanza, corri il rischio di perdere il bambino.

Se hai un gatto, chiedi a qualcuno che cambi la lettiera per te se sei incinta. Chiedigli di cambiarla ogni giorno. Nel caso dovessi cambiare la lettiera da sola, usa i guanti e lavati le mani ogni volta che hai terminato il lavoro.

Se segui queste istruzioni, eviterai di contrarre la toxoplasmosi.

Nel caso fossi preoccupata, puoi sempre portare il tuo gatto dal veterinario per fargli un test e verificare che nessun parassita lo abbia infetto, in modo da stare più tranquilla.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche