Quali dolcificanti artificiali sono sicuri durante la gravidanza?

Cosa sapere sui vari additivi dolcificanti.

I dolcificanti artificiali sono additivi senza calorie (o quasi) che vengono usati in cibi e bevande per renderli dolci al posto dello zucchero. Sono anche disponibili in pacchetti in modo da poterli aggiungere da soli a cibi e bevande. Possono essere utili per le persone che cercano di perdere peso, o per le persone con diabete che hanno bisogno di controllare il loro zucchero nel sangue.

Se li usi al posto dello zucchero, possono anche aiutare a prevenire la carie. Ricordati inoltre di assumere i nutrienti essenziali per una gravidanza sana.

Quali dolcificanti artificiali sono sicuri durante la gravidanza?

Sei dolcificanti: aspartame, sucralosio, saccarina, acesulfame di potassio, neotame e advantame sono stati tutti approvati come sicuri dalla FDA. In generale, tutti questi, tranne la saccarina, sono considerati sicuri da usare con moderazione durante la gravidanza.

Studi di alta qualità su animali in gravidanza non hanno mostrato alcuna prova di difetti alla nascita o altri effetti negativi sulla gravidanza associati a uno qualsiasi di questi dolcificanti.

Una considerazione sulla salute per le donne incinte, tuttavia, è che gli alimenti e le bevande dolcificate artificialmente tendono ad essere carenti di sostanze nutritive. Se fai il pieno di soda dietetica o di cibi dolci, non otterrai i benefici di cibi e bevande più nutrienti.

Ecco uno sguardo più da vicino ai più comuni dolcificanti artificiali.

Dolcificanti artificiali: aspartame

L’aspartame è considerato sicuro da usare durante la gravidanza. Inoltre non è secreto nel latte materno, quindi non lo passerai al tuo bambino quando allatti.

Tuttavia, potresti scoprire che l’aspartame ti fa venire il mal di testa. Non preoccuparti: non farà male né a te né al tuo bambino. Ma potresti voler evitare l’aspartame per il tuo comfort.

C’è un gruppo di donne che non dovrebbe usare l’aspartame durante la gravidanza, tuttavia: le donne che hanno una rara malattia genetica chiamata fenilchetonuria (PKU). A queste donne manca un enzima che permette loro di elaborare l’aminoacido fenilalanina, un ingrediente dell’aspartame. Se ingeriscono aspartame, possono ritrovarsi con alti livelli di fenilalanina nel sangue, che possono causare difetti alla nascita.

Dolcificanti artificiali: sucralosio

Il sucralosio è un dolcificante a zero calorie ottenuto dal normale zucchero da tavola. È considerato sicuro da usare durante la gravidanza. Gli studi sugli animali non mostrano alcun aumento del rischio di difetti alla nascita o problemi di gravidanza con l’esposizione a quantità elevate.

Dolcificanti artificiali: saccarina

Gli esperti raccomandano di evitare la saccarina durante la gravidanza. Non è chiaro se sia sicuro usare questo dolcificante, dato che può attraversare la placenta e rimanere nei tessuti del tuo bambino. Studi su ratti di laboratorio negli anni ’70 hanno scoperto che grandi quantità di saccarina causavano il cancro alla vescica, soprattutto nei ratti maschi. Ma studi umani successivi non hanno mostrato un legame definitivo.

Se mangiate accidentalmente qualcosa con saccarina, non preoccupatevi. Piccole quantità non faranno male al tuo bambino. Ma è stato dimostrato che è presente nel latte materno, quindi evitala anche se stai allattando.

Stevia e gravidanza

La stevia è un altro sostituto dello zucchero – un dolcificante “naturale” derivato dalla pianta della stevia. In una forma altamente purificata (Rebaudioside A, venduto come Truvia, Purevia e Enliten), è “generalmente riconosciuto come sicuro” dalla FDA. Questo significa che, anche se non formalmente approvata dalla FDA, la sostanza ha dimostrato di essere sicura nel modo in cui è destinata ad essere usata.

Tenete a mente, tuttavia, che non tutti i prodotti “naturali” o derivati dalle piante sono buoni da usare. Per esempio, la stevia a foglia intera e gli estratti di stevia non raffinati non sono considerati sicuri dalla FDA a causa delle preoccupazioni sui loro effetti sullo zucchero nel sangue, sui reni e sui sistemi riproduttivo e cardiovascolare. È meglio evitarli durante la gravidanza.

Altri dolcificanti artificiali durante la gravidanza

Dolcificanti come il sorbitolo e lo xilitolo, che si trovano comunemente nelle caramelle senza zucchero e nelle gomme da masticare, sono considerati sicuri da usare durante la gravidanza. Ma in grandi quantità possono causare problemi gastrointestinali come gonfiore e diarrea. Limitatevi a meno di cinque grammi al giorno – generalmente l’equivalente di quattro o cinque bastoncini di gomma senza zucchero.

L’acesulfame di potassio (Ace-K) è un dolcificante ad alta intensità usato in alimenti come caramelle, gomme da masticare, bevande, dessert e miscele di prodotti caseari. Attraversa la placenta, e ci sono ricerche limitate sulla sua sicurezza. Uno studio sugli animali ha riportato che i bambini esposti all’acesulfame di potassio attraverso il liquido amniotico avevano un desiderio più forte di dolci rispetto a un gruppo di controllo. Ma questo era a dosi molto alte.

Un nuovo sostituto dello zucchero chiamato advantame è stato approvato dalla FDA nel 2014. È fatto da aspartame e vanillina ed è circa 100 volte più dolce dell’aspartame. Come gli altri dolcificanti, è considerato sicuro da usare durante la gravidanza. Anche se contiene aspartame, è considerato sicuro per le donne con PKU, perché contiene solo piccole quantità di fenilalanina.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

È sicuro mangiare cibi con glutammato durante la gravidanza?

Le migliori opzioni di fast food durante la gravidanza

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • Loading...
  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media