Denti da latte: quali cadono prima e a che età

La sostituzione dei primi dentini è un processo che richiede tempo, tanto che spesso i bambini si ritrovano contemporaneamente con due tipi di denti: ma quali denti da latte cadono prima?

I denti da latte vengono così definiti poiché fanno parte dell’apparato di un bambino. Man mano che il piccolo cresce, i denti tendono a cadere in modo indolore. Premesso ciò, è importante sapere che cosa succede e come un genitore deve intervenire per salvaguardare quelli permanenti.

Quali sono i denti da latte che cadono prima nei bambini?

Quali denti da latte cadono prima

La prima serie di denti che crescono nella bocca dei bambini si chiama decidua anche se comunemente è nota come da latte o primaria. All’inizio ce ne sono venti e iniziano a crescere a circa sei mesi di età, anche se i tempi variano da bambino a bambino. I primi a presentarsi sono gli incisivi centrali o quelli che molti di noi chiamano denti anteriori, mentre gli inferiori generalmente spuntano prima dei superiori.

La maggior parte dei bambini avrà dunque un set completo di denti da latte entro i primi due o tre anni di età.

Cosa sono i denti permanenti

I denti da latte del bambino verranno gradualmente sostituiti da quelli permanenti che raggiungeranno le trentadue unità una volta che il soggetto diventa adulto. Premesso ciò, va aggiunto che il bambino inizierà a perdere i denti di latte nello stesso periodo in cui frequenta la scuola elementare.

Naturalmente ogni piccolo è diverso, e alcuni potrebbero sperimentare la perdita del loro primo dente da latte a cinque anni, mentre altri dovranno aspettare fino a sette prima di riuscire a tenerne uno nel palmo della mano.

I denti permanenti sono più grandi di quelli da latte e potrebbero non apparire bianchi come i primi. Questa caratteristica è semplice da spiegare; infatti, lo smalto dei denti da latte è più sottile rispetto a quello che ricopre i permanenti.

Le radici dei denti da latte inoltre sono anche più sottili e più corte, quindi questa condizione ne facilita la perdita nel momento stesso in cui i permanenti cominciano a formarsi nella parte inferiore della cavità gengivale.

Denti da latte: i primi a cadere

Gli incisivi centrali sono in genere i primi a essere sostituiti dagli omonimi di tipo permanente e la caduta di questi denti avviene intorno ai sei-sette anni. In effetti, i denti da latte del bambino cadranno nello stesso ordine in cui sono apparsi. I denti anteriori primari inferiori di solito spuntano per primi, quindi in base a quanto appena descritto sono anche i primi a cadere. Questa naturale perdita è seguita da quella degli incisivi laterali (proprio accanto agli incisivi centrali), e dai primi molari e canini (cuspidi). Tutti i denti del bambino dovrebbero comunque cadere quando compie i dodici anni circa.

Da ciò si evince che il soggetto interessato tra i sei e i dodici anni avrà un mix di denti da latte e permanenti nella sua bocca. Quella sin qui elencata è una delle classiche sequenze temporali, ma è importante aggiungere che è normale che i denti da latte siano lenti a spuntare: alcuni bambini potrebbero richiedere anche un po’ più di tempo. Tuttavia, se il piccolo non li sviluppa entro un anno, è opportuno consultare un dentista pediatrico almeno ogni sei mesi che farà una radiografia per capire com’è la situazione della bocca in generale.

Scrivi un commento

1000

Latte caldo ai bambini in estate: i consigli da seguire

Audiolibri per ragazzi dislessici: perché e come li aiutano

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.