Notizie.it logo

Decorazioni natalizie fai da te

Decorazioni natalizie fai da te

Il Natale si avvicina anche quest’anno a grandi passi e il desiderio di abbellire adeguatamente la casa, per quest’importante ricorrenza, inizia a farsi sentire.
Ecco allora che con un po’ di creatività e davvero pochi oggetti di facile reperibilità, possono nascere delle decorazioni natalizie.

Decorazioni natalizie: ghirlanda

Niente di meglio che accogliere gli ospiti, dando loro il benvenuto a casa con una bella ghirlanda natalizia appesa sulla porta principale! Sarà importante solo decidere quale stile adottare. Si può anche fare in modo che questo decoro sia un’anticipazione del tema ricorrente anche all’interno dell’abitazione, scelto per questo Natale.

In commercio si possono facilmente trovare delle basi pronte da decorare. Se abbiamo dimestichezza col taglio e cucito, possiamo optare per una da rivestire con un tessuto scozzese e da guarnire a piacere con rametti.

Ce ne sono anche realizzate con rami intrecciati, sulle quali basterà un po’ di colla, qualche nastro e magari un filo di lucine e il gioco è fatto!

Decorazioni natalizie: lanterne

Ecco un altro immancabile complemento, capace di creare fin da subito una magica atmosfera in casa.
Per ottenere un oggetto simile, la base più semplice sono i vasetti in vetro che in origine contenevano ad esempio della marmellata. Suggeriamo di iniziare con un letto di palline in polistirolo o di sassolini bianchi su cui piantare rametti freschi di pino, poi una manciata di chicchi di melograno maturo per vivacizzare il tutto. Al centro una bella candela: vedrete che risultato!
Altra idea di facile realizzazione: ricoprire un cartoncino rigido con della stagnola, incollare rametti di abete freschi lungo tutto il perimetro; sistemare 3 candele di varie altezze al centro e riempire lo spazio rimanente con fiocchi rossi e argentati. Con qualche piccola pigna e magari una spolverata di zucchero a velo come fosse neve è pronto un bel centro tavola, simpatico e originale .

Segnaposto dedicato

Su questo tema, davvero, possiamo sbizzarrirci.
Il cenone o il pranzo di Natale avranno un tocco in più, se gli ospiti troveranno il loro nome su un oggetto fatto con le nostre mani, proprio pensando a loro.
Possiamo comprare delle piccole palline dall’allegro color vermiglio: utilizzatele come perline, realizzando col filo di ferro delle piccole coroncine, da chiudere con un rametto verde, un fiocco e un cartoncino con il nome.
In alternativa, potete usare una piccola pigna, precedentemente decorata con glitter dorati o argentati, come base su cui inserire un cartoncino ritagliato a forma di stella su cui applicherete un fiocco e scriverete il nome.

Decorazioni natalizie alternative

Nuova vita anche per le vecchie lampadine, divenute inutilizzabili.
Per realizzare un carinissimo pupazzo di neve da appendere, è possibile scegliere tra varie tecniche: la più semplice, che anche i bambini si divertiranno a praticare, consiste nel dipingere di bianco la superficie, e poi disegnare con altri colori il vestito, il volto, il cappello.

In alternativa la lampada può diventare un contenitore per palline di polistirolo e si possono realizzare abito e accessori, ritagliando opportunamente piccoli pezzi di stoffa da incollare ad hoc.
Anche i piatti in plastica bianchi possono essere assemblati per richiamare la forma di pupazzi di neve, da appendere alle pareti: un fantasioso uso di bottoni, pennarelli e passamanerie è quello che ci vuole per definire l’opera e ottenere un divertente risultato, del tutto originale.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche