Notizie.it logo

Decorazioni di halloween per la casa

halloween

Lapidi, ragnatele e fantasmi...ci sono molti modi per abbellire la casa a tema Halloween!

Decorazioni di Halloween per la casa semplici e bellissime! Inutile girarci intorno, la festività di Halloween è entrata prepotentemente a far parte della nostra cultura, abbiamo dunque un’ulteriore occasione per far divertire i bimbi e magari, nelle giuste condizioni, anche noi.

Prepariamoci alla presenza sempre più massiccia di bambini riversati per le strade in maschera, pronti a suonare ogni campanello che gli capita a tiro al grido di “dolcetto o scherzetto”?

Halloween tuttavia non si limita solo a questo, per viverlo al meglio è richiesta la giusta atmosfera.

Armatevi quindi di pazienza, fantasia e creatività, tramite i giusti accorgimenti si potrà trasformare la casa nel perfetto habitat per fantasmi, streghe e mostri, per l’occasione magistralmente interpretati dai bimbi.

Decorazioni di Halloween per l’esterno

Seguendo questi semplici consigli potrete vincere la battaglia con il vostro vicino sulla casa meglio decorata. Evitate però di esagerare, una decorazione sobria fatta di pochi elementi messi al punto giusto vi garantirà la vittoria.

Munitevi prima di tutto delle decorazioni simbolo della festa, ovvero le famigerate zucche.

Se avete pazienza potete comprarne di vere, svuotarle della polpa, ricavarne occhi naso e bocche spaventose e inserirci una candela all’interno, in questo modo l’effetto sarà assicurato. In caso contrario acquistatele il necessario.

Partite dal vialetto della vostra casa (se ne avete uno), e posizionate le zucche in maniera randomica ai lati dello stesso. Non esagerate con la quantità o rischiate di risultare stucchevoli.

Lasciate accesa la luce da esterno, nel caso non ne abbiate una munitevi di una lanterna da appendere sulla porta o al lato di essa e infine adornatela con delle finte ragnatele. Avrete così luce e atmosfera.

Arricchite la porta con ulteriori “macabri” dettagli, come due grandi occhi e una bocca ricavati da un cartoncino, dando in questo modo l’impressione che questa sia un viso di un enorme mostro.

Sagome di ragni e finti pipistrelli appesi con fili di nylon lungo il vialetto completeranno l’opera.

Ricordate di dare luminosità alla situazione in modo da invogliare i bambini a citofonare al vostro campanello.

Nonostante le zucche e la lanterna la situazione è ancora troppo buia? Allora aggiungete una cornice di lucine intorno alla vostra porta, anch’essa doverosamente ricoperta di ragnatele.

Decorazioni di Halloween per l’interno

Dopo aver reso la giusta atmosfera all’esterno dell’abitazione è ora di pensare alle decorazioni da usare per l’interno.

Armatevi di zucche, teschi di plastica, finte ragnatele, scheletri, ragni, lenzuola e maschere. Ovviamente tutto avrà un sapore più genuino se sarete voi stessi a ricreare con ingegno tali decorazioni. Cercate dunque di mettere da parte la pigrizia e di coinvolgere i vostri bimbi nella lavorazione.

Posizionate le zucche in posti strategici come l’interno del camino, o nei punti bui della casa. Adornate gli angoli alti dell’abitazione e gli spigoli con le ragnatele, fate scendere dalle stesse dei ragni di carta attaccati ai fili. Usatele la stessa decorazione anche intorno agli specchi.

Attaccate gli scheletri sui muri sfruttando ad esempio gli spazi creati dai quadri che saranno rimossi per l’occasione.

Collocate teschi o finti animali sopra il camino o sul tavolo, affiancate a essi delle candele per creare effetti di luce e ombra d’impatto. Giocate con la posizione delle candele fino a ritenervi soddisfatti del risultato.

Ricavate la forma degli occhi da un lenzuolo e usatelo per ricoprire una lampada posizionata in alto.

Potete infine ricreare un bellissimo effetto visibile dall’esterno della casa prendendo delle sagome di cartoncino nero che rappresentano lapidi, croci, pipistrelli, gufi e quant’altro da appendere alle finestre. Retroilluminate il tutto con una torcia, chi passerà a fianco delle vostre da fuori non potrà fare altro che rimanere stupito dell’effetto.

Ricordate di usare la fantasia e soprattutto sfruttate l’occasione per divertirvi, sia durante la decorazione che il giorno stesso di Halloween! A questo scopo usate per voi le maschere. Buona festività.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche