Notizie.it logo

Curcuma e le sue proprietà

Curcuma e le sue proprietà

La curcuma ha un sapore pepato, caldo e amaro e un profumo delicato che ricorda un po ‘di arancio e zenzero, e mentre è meglio conosciuto come uno degli ingredienti utilizzati per fare il curry.

Curcuma deriva dalla radice della pianta Curcuma longa e ha una dura pelle marrone e arancio profondo. La curcuma è stato a lungo utilizzato come un potente anti-infiammatorio in entrambi i sistemi cinesi e indiani di medicina. La curcuma è tradizionalmente chiamata “zafferano indiano”, a causa del suo intenso colore giallo-arancio ed è stato utilizzato nel corso della storia come condimento, guarigione rimedio e tessile tintura.

Curcuma (Curcuma longa), il giallo brillante della spezia arcobaleno, è un potente farmaco che è stato a lungo utilizzato nei sistemi cinesi e indiani di medicina come un agente anti-infiammatorio per trattare un’ampia varietà di condizioni, tra cui flatulenza, ittero, mestruale difficoltà, sangue nelle urine, emorragie, mal di denti, contusioni, dolori al petto, e coliche.

Un potente, ma sicuro Anti-Infiammatorio

Ancora più potente rispetto al suo olio volatile è il pigmento giallo o arancione di curcuma, che si chiama curcumina.

Curcumina è pensato per essere l’agente farmacologico primario nella curcuma. In numerosi studi, gli effetti anti-infiammatori di curcumina hanno dimostrato di essere paragonabile all’ idrocortisone e fenilbutazone così come over-the-counter agenti anti-infiammatori, come Motrin. A differenza dei farmaci, che sono associati con effetti tossici significativi (formazione di ulcere, diminuzione della conta dei globuli bianchi, sanguinamento intestinale), la curcumina non produce tossicità.

Un trattamento efficace per la malattia infiammatoria intestinale
La curcumina potrebbe fornire un trattamento poco costoso, ben tollerato ed efficace per la malattia infiammatoria intestinale (IBD) come il morbo di Crohn e la colite ulcerosa, come la ricerca recente suggerisce. In questo studio, i topi hanno dato un agente infiammatorio che induce normalmente la colite erano protetti quando curcumina è stato aggiunto alla loro dieta cinque giorni prima.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche