Notizie.it logo

Crescere i tulipani nel proprio giardino

Crescere i tulipani nel proprio giardino

I tulipani sono piante perenni. Dando ai bulbi l’ambiente corretto e nutrienti, sarete ricompensati dal loro ritorno ogni anno. Anche se queste delizie sono tra le perenni più facili da coltivare, di seguito alcuni suggerimenti aiuteranno i vostri bulbi di tulipano a sopravvivere, prosperare e replicare così le loro fioriture primaverili saranno vibranti e sane.

Scegliere la posizione corretta per bulbi di tulipano aumenta la loro possibilità di successo. Perché i tulipani sono piante che amano il sole, è essenziale che la loro area designata riceve diverse ore di esposizione alla luce solare ogni giorno. Se una posizione soleggiata semplicemente non è possibile, poi sole parziale per circa quattro a sei ore – preferibilmente in pomeriggio.

La composizione del suolo è importante per i bulbi di tulipano.

Essi producono le piante migliori se vengono sepolti in un terreno ben drenato e arioso, che fornisce un sacco di ossigeno.

La produzione di piante sane inizia con la raccolta dei migliori bulbi. Scegliere i bulbi che sono arrotondati. Possono essere piantati in gruppi di due o tre, oppure possono essere piantati singolarmente. Utilizzare una spatola per scavare una buca d’impianto, e allentare il terreno all’interno del foro,

I tulipani dovrebbero essere fecondati una volta ogni anno in autunno, ad esempio con un lento rilascio, fertilizzante bulbo di tulipano che ha un rapporto di nutrienti di 9-9-6. L’autunno è il momento migliore per i bulbi di assorbire i nutrienti da un fertilizzante bulbo di tulipano. Fertilizzazione in autunno, quando il clima si raffredda anche che è meglio per radici immature.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche