Costume intero o bikini in gravidanza: i consigli

Vivere una gravidanza in estate comporta la scelta di quale costume indossare al mare: costume intero o bikini in gravidanza?

La gravidanza è sicuramente un periodo molto particolare e felice nella vita di una donna. In questa fase la futura mamma subirà dei cambiamenti sia a livello psicologico, che a livello fisico. Le forme diventeranno più morbide, la pelle più bella, il viso più solare.

È sicuramente un periodo magico per chiunque lo affronti. Se si vive la gravidanza in estate, la futura mamma dovrà scegliere se indossare un costume intero o un bikini. Non esiste una regola precisa, tutto è lasciato alla scelta e ai gusti personali. Costume intero o bikini in gravidanza? Una guida utile per analizzare i pro e i contro di entrambi i modelli.

Costume intero o bikini in gravidanza

Un tempo le donne incinte tendevano a nascondere la pancia, un po’ per imbarazzo un po’ per proteggerla.

Negli ultimi anni, invece, le donne preferiscono esibire il pancione, perché si sentono sempre più a loro agio con le nuove forme, sia perché rappresenta comunque il miracolo della vita. Anche in riva al mare, le donne tendono a mostrare la pancia, indossando un bel costume colorato. Che sia un costume intero un bikini, entrambi hanno dei pro e dei contro dalla loro parte.

Il costume intero

Il classico costume intero prémaman è un capo costoso e specifico.

Nonostante ciò, il costume intero rappresenta il non plus ultra in fatto di comodità. Questo modello tende a sostenere un pochino il pancione e di conseguenza permette alla schiena di affaticarsi di meno. Inoltre, il costume intero permette di proteggere la pancia dal sole diretto. Infatti, il caldo e l’esposizione ai raggi UV possono essere dannosi per il feto, perché vanno a favorire la disidratazione. Per quanto riguarda gli svantaggi, il costume intero impiega più tempo ad asciugarsi, soprattutto sulla zona della pancia e del seno, ed è scomodo quando si vuole andare in bagno.

Il bikini

Il bikini, soprattutto quelli regolabili sui fianchi, sono costumi economici e possono essere utilizzati anche dopo la nascita del bambino. Questo tipo di costume è molto economico e può essere acquistato facilmente in qualsiasi negozio. Il bikini, rispetto al costume intero, è più pratico e disponibile in innumerevoli modelli diversi. Per coprire il pancione, può risultare utile un copricostume o una pratica maglietta oversize. Il difetto principale del bikini potrebbe essere il reggiseno: meglio scegliere un modello con una coppa abbastanza contenitiva, magari con tanto di ferretto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Neonato 5 mesi: tutto su sviluppo e svezzamento

Donna incinta: cosa sapere prima di viaggiare in aereo

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • VideoWow! Il Video di un bimbo nel suo sacco amniotico è imperdibile
  • Abbigliamento neonato DisneyWalt Disney: vestiti per neonati
  • 
    Loading...
  • Vitamine prenatali prima della gravidanzaVitamine prenatali prima della gravidanza
Entire Digital Publishing - Learn to read again.