Cose da sapere sulla procreazione assistita fivet

,

La Fivet, anche detta fecondazione in vitro, è una tecnica di procreazione medicalmente assistita che consiste nella fecondazione di un ovulo all’esterno del corpo. Si ricorre a questo sistema quando ci sono problemi di infertilità severa nella coppia, per quanto riguarda la donna in caso di tube completamente chiuse, a causa di una malformazione o di un’infezione oppure in presenza di una grave forma di endometriosi, mentre per quanto riguarda l’uomo nel caso in cui gli spermatozoi sono troppo pochi o hanno una scarsissima motilità.

I medici, inoltre, consigliano di tentare una Fivet dopo ripetuti fallimenti di una tecnica più semplice, l’inseminazione intrauterina, nota come IUI.

Il procedimento è questo: il primo giorno del ciclo, cioè quando compaiono le mestruazioni, viene iniettata una sostanza che blocca l’attività delle ovaie, dopo 10 o 12 giorni dalla fine del mestruo si ha un nuovo ciclo e dal terzo giorno si fa un prelievo per controllare la situazione ormonale e, se è necessario, si procede con la stimolazione dell’ovulazione.

Nei giorni successivi vengono eseguite delle ecografie per controllare la crescita dei follicoli e per vedere quando l’ovulo o più ovuli sono maturi per essere fecondati. Tutta la fase ovulatoria è costantemente monitorata e in genere vengono somministrati degli ormoni per iniezione per far sì che maturino più follicoli e avere più possibilità di successo.

Il liquido seminale deve essere raccolto in un contenitore sterile e consegnato il giorno stesso in cui si deve procedere con l’inseminazione.

Si scelgono gli spermatozoi migliori, poi l’ovulo viene prelevato, in maniera indolore tramite anestesia e viene messo a contatto con gli spermatozoi in laboratorio, in attesa che sia fecondato, di solito si attendono 48 ore. Una volta avvenuta la fecondazione, si effettua il trasferimento dell’ovulo nell’utero. Per favorire l’attecchimento i medici prescrivono delle dosi di progesterone da assumere e consigliano di stare a riposo per alcuni giorni.

Dopo circa 15 giorni può essere eseguito un test, mediante prelievo del sangue, per verificare se si è instaurata una gravidanza. Si può effettuare una Fivet presso un centro autorizzato con il pagamento del ticket oppure in un centro privato e il costo va dai 600 ai 1000 euro circa. La percentuale di successo è del 30% se la donna ha meno di 35 anni e si riduce al 5% se invece ha oltre 40 anni. In caso di fallimento in genere si prova ad intraprendere una nuova inseminazione dopo circa tre cicli, con la speranza di acciuffare subito la cicogna.

Scritto da Antonietta Zazzara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come non stimolare il travaglio durante viaggio auto

Come gestire gelosia bambino verso fratellino

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • 
    Loading...
  • vomito bambiniVomito bambini: cosa fare e come fermarlo

    Cosa causa il vomito nei bambini e come si può fermare? Cerchiamo di capire il perché molti bambini soffrono di tale disturbo.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.