Cosa fare se il padre non paga alimenti

In caso di separazione o di divorzio di coppie sposate o solamente di fatto, entrambi i genitori devono provvedere al sostentamento del proprio figlio o dei propri figli minorenni o anche maggiorenni qualora essi non siano economicamente indipendenti. Il Giudice decide qual’è il genitore a cui deve essere affidato il figlio minore, di solito alla madre, e stabilisce il valore dell’assegno di mantenimento e degli alimenti, ossia di una somma di denaro che l’altro genitore, di solito il padre, deve versare mensilmente se l’ ex-coniuge si trova in una situazione economica precaria e non ha la possibilità di lavorare e di provvedere al soddisfacimento dei bisogni dei figli.

Vi sono casi in cui il genitore non affidatario si sottrae dall’obbligo di pagare gli alimenti, per negligenza o per altri motivi, non versando più l’assegno mensile e in questo caso l’altro genitore può agire legalmente, innanzitutto rivolgendosi al Giudice che quantifica la somma che il padre ha mancato di corrispondere e poi inviando all’ex-partner una lettera di diffida tramite un avvocato, per esortarlo a provvedere al pagamento entro un certo termine.

Se, trascorso tale termine, il genitore continua a non pagare, allora il Giudice interviene per ammonirlo e per disporre il risarcimento del danno in favore del minore.

Nel caso in cui l’ex dimostri di non avere la possibilità di pagare gli alimenti perché disoccupato, allora la legge stabilisce che siano i nonni o altri parenti a versare il dovuto. Se invece il genitore non affidatario è pienamente in grado di provvedere al sostentamento alimentare dei figli, ma si ostina a non versare un centesimo, le conseguenze legali stabilite dal Giudice possono essere pesanti.

La pena può prevedere: il sequestro di una parte delle proprietà, il pignoramento non solo degli immobili, ma anche dei beni mobili, per esempio del denaro depositato su di un conto corrente o dello stipendio o dell’automobile. Qualche anno fa c’è stato un caso in cui un padre, non avendo pagato gli alimenti al figlio per diverso tempo, è stato condannato ad un anno di carcere, in quanto si era formato una nuova famiglia con una nuova compagna, aveva avuto un altro figlio e trascurava il figlio legittimo avuto dalla relazione precedente.

Scritto da Antonietta Zazzara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lavoretti per bambini con le foglie

Inviti di compleanno di Frozen

Leggi anche
  • Zoomarine orari 2020Zoomarine: tutti gli orari dell’estate 2020

    Zoomarine è uno dei parchi acquatici più amati d’Italia ed è finalmente pronto per riaprire i battenti dopo la quarantena: quali sono gli orari del 2020?

  • Zoomarine biglietti prezzi orariZoomarine: biglietti, prezzi e orari del parco

    Zoomarine è la scelta perfetta per tutte le famiglie che vogliono divertirsi insieme: ma come e dove informarsi in merito a biglietti, prezzi e orari?

  • Zoomarine Orari NavetteZoomarine Orari Navette
  • Zoomarine Orari AttrazioneZoomarine Orari Attrazione
  • 
    Loading...
  • Zone erogene femminiliZone erogene femminili
Entire Digital Publishing - Learn to read again.